la metropolitana  

rm_micia_79 39F
42 posts
1/23/2006 4:18 am

Last Read:
12/9/2007 4:33 am

la metropolitana


Stamattina venendo al lavoro facevo una considerazione: si è sempre tutti stretti e ammucchiati...ma mai che capiti affianco/davanti/dietro una persona "furbetta" (certo, è un termine un po' vago...ma so che mi capirete) e che ispiri follie (seppur veloci e "superficiali")
...che peccato! Sarebbe un buon modo per iniziare la giornata!

Ci vorrebbe una carrozza apposita in cui infilarsi quando ci si sveglia "con la primavera addosso"! hihihihi

che dite?

rm_flea456 44M
5 posts
1/25/2006 4:54 pm

la metro ispira sottili fantasie... speriamo di sfiorarci prima o poi...


rm_Bellotanto 48M
34 posts
1/26/2006 12:22 am

Sono tempi bui dove le persone ... diciamo per bene ... hanno paura. Come sai anche la palpatina o lo struscio sono diventati atti sessuali e pertanto ci puo essere denunciati. Io credo che tu debba fare qualcosa per incentivare la cosa ... magari appoggiarti con il tuo sedere e muoverti lentamente ... che ne dici?


MaximusITA 38M

1/26/2006 4:51 am

Ti assicuro che io sono molto "furbetto", il problema è che sono anche molto ben educato e la paura di dare fastidio, anzichè provocare piacere, è più forte di me.

Spero di poterti incontrare e riconoscere, nel qual caso non avrei remore!


rm_micia_79 39F
7 posts
1/26/2006 5:20 am

ma a te è mai capitata l'occasione buona??
e cosa penseresti di una ragazza che allunga un pochino la mano?


rm_micia_79 39F
7 posts
1/27/2006 1:50 am

    Quoting rm_Bellotanto:
    Sono tempi bui dove le persone ... diciamo per bene ... hanno paura. Come sai anche la palpatina o lo struscio sono diventati atti sessuali e pertanto ci puo essere denunciati. Io credo che tu debba fare qualcosa per incentivare la cosa ... magari appoggiarti con il tuo sedere e muoverti lentamente ... che ne dici?
in effetti hai ragione, non c'è da stare tanto tranquilli per certi versi!

per quanto riguarda incentivare....beh...prima bisognerebbe addocchiare la persona valida e la mattina...sarà il sonno o non so cosa ma...non ne vedo mica tante, anzi!!!!!!!


dampyr76 42F

2/2/2006 11:09 am

flap....
che dire...
potresti essere un ottimo incentivo all'uso dei mezzi pubblici..

flap...

un morsetto sul collo


rm_micia_79 39F
7 posts
2/3/2006 6:23 am

hahahaha!
beh...o un incentivo o un deterrente...dipende dai gusti!
(purtroppo non sono una supergnocca 90-60-90 alta 1,80!!)

senti ma....il flap....che rappresenta?


rm_edward1803 50M
14 posts
2/3/2006 7:57 am

a me è capitato un paio di volte,una in autobus,ed una in metro a roma,devo dire che è un'esperienza eccitante,nel mio caso specialmente quella nella metro,che è finita a casa da lei.
il problema è che se sei te a fare la prima mossa difficilmente un uomo scappa,ma se un uomo ti palpa oggi si rischia troppo.
o visto che saresti interessata al tickling.
contattami io sarò a milano tra un 15ina di giorni


jekketto69 44M
1 post
2/6/2006 7:40 am

Ciao Micia 79,
Evita di andare in metropolitana alla mattina, sono tutti un pò assonnati, vestiti provocante, magari con una bella minigonna che lasci intravedere il pizzo delle tue autoreggenti, e una maglietta con una bella scollatura, e sicuramente avrai gli occhi di tutti addosso, ma tu devi scegliere chi vuoi, solo tu!!!!!
E come????
Be, non te lo dive dire io non c'è cosa che una donna non possa ottenere, ma ricorda che a volte uno sguardo malizioso conta più di mille parole.

Fai così che se non oggi, domani qualcuno arriverà

SmacK SmacK


rm_travelboyy 43M

2/8/2006 1:17 am

nei miei anni da pendolre dopo il treno mi sparavvo anche mezz'ora di treno...se mi dici che linea fequenti, ridivento pendolare


rm_CHUP1T073 44M
4 posts
2/21/2006 12:38 am

    Quoting rm_micia_79:
    ma a te è mai capitata l'occasione buona??
    e cosa penseresti di una ragazza che allunga un pochino la mano?
personalmente mai.... sigh... poi ho smesso di usare mezzi pubblici, il problema principale è come dici tu, la mattina si ha sonno... veramente troppo per riuscire a cogliere uno sguardo tra cento.
di una ragazza che allunga penso questo... mmmmmmmmmhhh siii cosiiiii, bene, continua cosi, con calma ehi stai attenta a
quando frena.... ma cosa fai vai gia via!


Diavolettto 37M

2/21/2006 3:29 am

beh micia ... saresti sicuramente un bel Incentivo all' utilizzo dei mezzi pubblici, si arriverebbe al lavoro col sorriso felici di essere in ritardo per una volta.
Mi è capitato una volta in treno, mentre andavo a Milano, eravamo stretti come sardine nello scomparto dove ci sono le porte per scendere .... lei era appoggiata a me ... era carina, una strusciata tira l'altra .. sai com'è ... un pò a me un pò a te .... un'altra volta in disco, stavo andando in bagno davanti a me c'era una bella ragazza ... c'era moltissima gente ... l' ho urtata un pò per vedere come reagiva ... ha cominciato a farsi indietro (veniva verso di me) e io verso di lei ... ha sentito + di una spinta .. ihhh ihhh .. ci ho messo 1 ora per arrivare al bagno .. belle esperienze comunque

Cciao


jarnogold 61M

2/21/2006 10:12 am

Prova a muoverti come una gattina in calore vedrai che di mani se ne allungheranno tante ma se vuoi una palpatina discreta puoi sempre chiedere... Vieni in Ticino Svizzera
segui i consigli..


rm_micia_79 39F
7 posts
2/22/2006 7:42 am

hahahahaha CHUP bello il pensiero!!!

ad ogni modo, neanche a farlo di proposito, io utilizzo la linea rossa!!


Diavolettto 37M

2/22/2006 4:04 pm

.. anche io prendevo la Linea Rossa per andare al Duomo ... poi sono diventato salutista .... mannaggia a me!


Moresco76 41M

2/23/2006 4:03 am

Devo dire che in metro, soprattutto quando il clima non ti obbliga ad usare ingombranti cappotti o piumini, è successo spesso di sentire mani addosso, ma sempre sul sedere mai in zone compromettenti. La difficolta sta nel riconoscere il tipo di tocco. Spesso senti un fruscio sulle natiche (è capitato anche a te vero?), ma lo attribuisci al dondolio del mezzo o comunque al fatto che sei in una situazione dove lo spazio vitale viene annullato. E' difficile sentire al tatto un tocco interessato...è molto più semplice con lo sguardo. Una sera, durante il servizio di leva, tornando in caserma in metropolitana, ho incontrato con lo sguardo di una ragazza all'interno della mia carrozza. Io di solito osservo le persone, non sfuggo agli sguardi, e questa ragazza fece la stessa cosa con me. Dalla stazione di Gobba a quella di S.Agostino (linea 2) non abbiamo fatto altro che fissarci. Io non persi l'occasione per conoscerla all'uscita della carrozza e, dopo una settimana, ci reincontrammo a casa Sua e....facemmo l'amore.


rm_CHUP1T073 44M
4 posts
2/23/2006 4:47 am

    Quoting rm_micia_79:
    hahahahaha CHUP bello il pensiero!!!

    ad ogni modo, neanche a farlo di proposito, io utilizzo la linea rossa!!
urka!!! e linee di superficie? nessun numero

perchè poi e su quelle che bisogna veramente stare attenti alle frenate...


angelobianco80 38M

2/23/2006 9:57 am

no a me è successo che una mi guardava e si è passata la lingua sulle labbra e non mi sembravava vero, ero con la mia ragazza all'epoca... che storia O.o

cmq a guardare sono in molte, allungare la mano meglio che ci pensi anche se ovviamente dipende dal tipo e dalla situazione. io ad esempio ho una faccia che ispira fiducia *__* non so perchè ma sull'impatto a priva vista sono fortunato hihi

bacione micia

p.s. sono anch'io sulla linea rossa!


rm_micia_79 39F
7 posts
2/28/2006 5:04 am

angelobianco...hai un afaccia che ispira fiducia??
ovvero da bravo omino serio serio buono buono???


rm_paccoxx 35M

3/17/2006 6:32 am

Quando giri in metrò trovi spesso una persona tra tutte che ti ispira...anche solo lo sguardo,un attimo solo e...la tua fantasia si accende verso mille direzioni...

Peccato che tra fantasia e realtà ci sia un bel divario...bacio


Jealous76 41M
1 post
3/19/2006 6:35 pm

ciao Micia,
è il mio primo post in questo blog, non so se lo leggerai...
se può incoraggiarti ti posso dire che una dei miei pomeriggi più belli di amore-sesso nacque proprio nella metro,ma quella che porta a famagosta!
Io sono del sud, lei lombarda...la metro era affollata e io mi 'abbracciavo il 'palo' con lei in mezzo.
I movimenti ondulatori della metro hanno fatto il resto....


rm_Satisfier_84 34M
2 posts
4/2/2006 12:26 pm

Ciao Micia,
bellissima fantasia, ma parte da un presupposto utopico: che il ragazzo che trovi davanti sia in grado di rispondere alla tua attenzione. Devi tener conto di un po' di categorie: l'imbranato, l'occupato, il maniaco... e sì, anche il tuo incontro da sogno. Ma devi pensare con un po' di statistica: secondo te, a vestirti sexy in metro, quanti di questi maschi attiri? in che percentuali nelle varie classi? se quello che ti segue all'uscita della metro non è l'uomo da sogno ma il maniaco? Insomma, giocati bene le tue carte. Non c'è bisogno di essere vestiti ultrasexy: è... non so, l'aria intorno... lo sguardo, l'intenzione... Se ti lasci andare all'indietro contro la mano o il basso ventre di un ragazzo stavolta SCELTO DA TE in metro, effettivamente sono d'accordo con edward1803, le possibilità che si ritragga sono pressochè nulle. Per una donna toccata in metro denunciare l'accaduto e l'"aggressore" è il minimo per mantenere l'immagine; per un uomo denunciare una cosa simile sarebbe una perdita TOTALE di immagine ^_^ quindi non esitare, o palpa tu per prima! Ricorda che la bellezza non conta: è quanto riesci a trasmettere e a fare sentire. E una ragazza che trasmette il "voglio sesso improvviso, sregolato, pura pulsione, prima di riprendere la mia vita" ti assicuro che fa andare il sangue al cervello (e non solo...). Sii libera, ma scegli tu con chi esserlo ^_^ in bocca al lupo!
ps io non prendo la metro ma non è l'unico tipo di incontro improvviso, no?


rm_micia_79 39F
7 posts
4/10/2006 7:29 am

mannaggia....onestamente non pensavo di trovare tutte queste risposte!!

in effetti tra il dire e il fare ne passa....aggiungiamoci che non sono la gnoccolona che attira a prima vista e che in effetti bisogna anche stare attenti a chi si trova perchè di gente con intenzioni non troppo carine ce n'è fin troppa....la questione si complica!

A me una volta è capitato che un tipo allungasse la mano ma....oltre ad avermi colto di sprovvista è pure stato molto poco delicato (stava uscendo dalla metro e ha stretto davvero troppo...povera la mia patatina...)...e così s'è preso pure un calcio!


rm_c1tyhunt3r 35M
7 posts
7/18/2006 12:47 pm

mmmhhh magari un incontro così in metro!!!


wallygator742 42M

7/22/2006 3:23 am

Sono assolutamente daccordo....dovrebbero esserci dei vagoni appositi dove poter palpeggiare in estrema libertà quando se ne sente il bisogno.....allora ci vediamo in metropolitana? Basta sapere dove e quando!


rm_setna2 39M
202 posts
10/10/2006 4:11 pm

sei testimonial del ministero dei trasporti?


nastrorco 42M
48 posts
10/27/2006 10:58 pm

ho davanti un cacciavite verde in questo momento, qui vicino al pc.
sai quelli con il manico di plastica trasparente e l'anima d'acciaio annegata pressofusa nella plastica... la punta è calamitata.
io sono un esperto di pc e sapevo che tu eri in difficoltà con la rete...così sono venuto da te quella mattina.
sapevo chi eri tu perchè attraverso il pc, che è canale, quindi donna, si può scoprire tutto...tu invece no!
mi hai ricevuto con nonchalance, incurante della mia presenza, avida di tornare alle glorie che ti riserva il mondo virtuale.
ti ho coinvolto a tal punto nell'erudirti mentre riparavo il problema, e ti parlavo, parlavo con te fino al punto di ipnotizzarti...
tu , la regina dei best seller erotici, che stavi a sentire un tecnico, un freddo riparatore di marchingegni fatti di sabbia e metallo!
è stato a quel punto che ho capito che eri pronta.
internet funzionava, e anche se tu, oramai pervasa dal calore che ti saliva dal ventre, volevi guardarmi e sentirmi ancora nel descriverti cose che prima di quel momento non avevano mai avuto collegamento per te, ti strappavo dolcemente a quel sogno, invitandoti a collegarti nel "matrix".
quando ti ho chiesto di fare una prova, ti sei connessa al tuo sito preferito, mentre intimamente contrariata per come ti avevo condotto, volevi aver ragione di me, mostrandomi tutta la gloria di cui eri l'indiscussa titolare.
quando, fintamente distratta, hai raggiunto i tuoi scritti, ed ingenua mi hai invitato a leggerne un po', quasi per gioco, eravamo oramai vicini. la distanza sociale che di solito separa un professionista, tecnico riparatore a domicilio, dal suo cliente, era scomparsa.
inevitabile il contatto tra i corpi ancora vestiti, gli odori inconfondibili, il respiro...
da dietro, chino sulle spalle di te seduta davanti al monitor, ti premevo delicatamente ma in modo deciso i polpastrelli sulle scapole, in un perfetto massaggio rilassante, per poi avvicinarmi ancora fino a sfiorarti con le mie labbra il collo, sotto l'orecchio intento a percepire anche il minimo suono. le mani intente ad aprire la camicetta, premendoti l'addome fino a scivolare nei pantaloni, a terminare il massaggio benefico sul tuo clitoride avvolto dagli slip.
andati i vestiti, volevi essere stupita. così ho preso l'unica cosa che avevo a portata di mano, il cacciavite di plastica verde trasparente. non eri minimamente turbata da quel gesto. ti ho presa in braccio da seduta, adagiandoti sul letto. eri ormai sopraffatta dalla perfezione di quel magico momento; mi hai preso la testa accompagnandola verso il tuo antro glabro e dolcemente umido di nettare dolce. mentre ti leccavo sapientemente, e tu gemevi dal piacere vivendo intensamente quel momento, ho avvicinato il cacciavite fino a spingere delicatamente il manico dentro la tua vulva, mentre lo ruotavo con molta attenzione. il gridolino quando la testa del manico ha raggiunto il tuo punto G.
ho dato dei colpetti all'asta giravite in metallo, che era rimasta fuori dalla tua fica bagnata di piacere, e questo ti provocava delle contrazioni sublimi. allora ho preso il piccolissimo vibratore in metallo cromato che tenevi nel cassetto della tua camera da letto, ed ho indulgiato un po' sull'asta giravite, provocandoti degli spasimi di piacere.
con te fuori controllo, potevo fare di tutto, e così, mentre mi facevo avvolgere da una superba fellatio, ti ho infilato il vibratore nelle terga,preparandoti a qualcosa di più consistente.
quando ho spinto lentamente il mio grosso cazzo duro nel tuo culetto accogliente, in preda alla febbre dell'orgasmo più lungo, andando su e giù ed accompagnandone i movimenti con il giravite nel pancino, il tuo corpo si muoveva all'unisono come un'orchestra. gridammo e venemmo insieme, ed io vidi i tuoi occhi grandi, stupiti dal piacere che ero riuscito a regalarti.
forse, quella notte d'estate... hai sognato...
nastrorco.72


YuM403 43M
1174 posts
1/18/2007 4:46 pm

Perfetto, alle prossime elezioni comunali chiederemo espresamente a chi vuol essere eletto scompartimenti palpeggianti, rigorosamente a
mano morta.

Speriamo che non aumentino le tariffe.



---------ReMix your life---->

ReMix your life


marcello512 50M
1524 posts
3/3/2007 11:35 am

Ma cazzo!!! tutti la linea rossa prendono!!! hahahaha ma cristo non pensavi di trovare tante risposte!! SIAMO IN 200.000.000 quà dentro!! e voi siete in quattro...e poi con quella spazzola lì...mi metterei in ordine..io mi siedo per terra e tu montandomi sopra mi spazzoli dolcemente facendomi tutti i brividi del mondo hahahahahahahahahahaha aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...scusami sto ridendo sul serio solo a scriverla sta cosa..hehehehe
Senti maaaaa... da piccola giocavi con i trenini?
Mi perdoni?


Become a member to create a blog