Pomeriggio d'estate  

rm_35jjj 51M
16 posts
6/18/2006 7:07 am

Last Read:
9/17/2006 1:04 pm

Pomeriggio d'estate

Passeggiando in un pomeriggio d'estate dove il caldo è solo lievemente smorzato dall'ombra delle querce del viale, mi seggo con la scusa di un libro, cercando di odorare il profumo dell'erba.
Vano il tentativo, come alle volte mi sembra vana la vita, ascolto il silenzio roboante dentro di me.
Finchè, come spesso mi accade, fuggo ed entro nel mondo della mia fantasia. Dove non esistono orizzonti, dove i fiori crescono ovunque, dove nessuno si deve scusare o nascondere, dove anch io senza stereotipate forzature posso sorriderei come voglio. E così m'immergo in questo lago di panna diventando ora un ricchissimo attore, con la serenità di essere un buon padre, di avere tutto dalla vita e saper dare ad ogni cosa il suo giusto valore. E vedere gli amici di sempre e.. Poterli aiutare, far crescere i miei figli.. che mi amano e mi rispettano. Cambiare la vita a chi ruba... e vivere sereno fino alla morte. O forse ....
Mi basterebbe essere Dio.
Così mi rialzo, chiedendo perdono dei miei peccati, e riprendo a passeggiare....
Chissà ....forse domani vado al mare..


0freemind0 99M

6/22/2006 10:50 am

non crederai di essere l'unico?


rm_kenoby63 55M
24 posts
7/14/2006 6:19 am

A parte la battuta di cui sopra, è una senzazione comune.


Become a member to create a blog