Massime  

mirtilla29 57F
73 posts
3/27/2006 7:26 am

Last Read:
4/10/2007 7:24 am

Massime

Ogni cosa al mondo vuole il suo opposto.
Così nell’amore.
Là dove ci sono rose ci devono essere anche le ortiche.
Fondamentale in amore è iniziare con le ortiche.


Chi ama la solitudine ed il silenzio,
vuol dire che ha in sé ciò che lo appaga.
Chi non sa stare solo invece cerca di riempire con la presenza di altre persone il vuoto che ha in se.


Se qualcuno ti fa un torto.
La prima si perdona
La seconda si condona
La terza si abbandona.
…Altrimenti sei cogliona.


Non c’è desiderio senza sofferenza,
poiché si desidera solo ciò che non si può avere.
E l’amore vuole desiderio.


Le puttane non sono quelle che battono il marciapiede,
ma le pettegole malelingue.


I miracoli succedono quando è il cuore che chiede, ed il cuore parla rare volte.


Un uccello, per piacere alla donna,
non deve essere corto,
perché non lo sentirebbe,
né lungo, perché non ci potrebbe stare
comodamente seduta sopra.
Il giusto sta nel mezzo.


L’amicizia è disponibilità.


Vendicarsi è un dovere,
fa capire a chi a fatto un torto,
come ci si sente ad essere ingannati.
E possibilmente redimersi.


Il bacio è il termometro dell’amore,
dove non c’è bacio
non c’è amore.
Così la gelosia.


La parola più magica del mondo è
Vaffanculo,
dirlo (nel possibile mentalmente),
ogni qual volta che qualcosa ci è andato storto,
allontana il senso di colpa.


Più desideri ascolto da una persona,
e più questa se ne frega o si annoia ad ascoltarti.
Ed è così anche dio.


La felicità è il fugace incontro tra il benessere fisico ed il benessere mentale.


Quando si giunge al mare c’è sempre una barca che ti aspetta.


Rifuggi da chi ti sorride con benevolenza, il sorriso nasconde sempre un coltello.


Quando sei in un tunnel e vedi una luce lontana, non sempre è l’uscita, potrebbe anche essere un treno che ti travolge.


Chi confonde l’amore con il sesso, vuol dire che non ha mai amato.


La vita è come un libro, ogni giorno si volta pagina e si vive ciò che è già scritto.


Il tempo si adatta alle circostanze.


Dove non c’è più speranza c’è saggezza.



Become a member to create a blog