Pensieri per un amico  

loveyoubaby76 42F
983 posts
5/26/2006 6:02 am

Last Read:
6/30/2006 3:12 am

Pensieri per un amico


Deserto, sabbia, dune che si susseguono, gocce d’acqua rubate non si sa dove per un ciuffo d’erba che s’inventa, oasi. Ieri, oggi, domani uguali, mille anni, mille ancora, nulla muta. Facce scolpite dal vento del deserto, prigione senza confini, passaggio di tempo, maledizione di un viaggio senza fine tra oasi di pace e festa. Ore infinite come le onde del deserto e le stelle , e spietate, lasciate alla memoria, memoria collettiva, altra memoria e non basta ancora, cose svanite, facce … e la compagnia del tuo inganno, della bellezza di un inganno. Anima mia, m’illudi, fallisci, distruggi e ti volti ridendo, e ti vedo allontanare di spalle in cerca di inesistenti futuri amori travolgenti. Aspettami! .. un passo dopo l’altro, una nuova duna, che sia calma di vento o bufera, un altro passo, un sorriso, dovuto alla visione di altre orgogliose anime solitarie in cammino nel deserto.

... ad un Dio a lieto fine, non credere mai

prima_o_poi 60M
91 posts
5/30/2006 5:10 am

E' la mappa dagli Orti al Cristo per la nuova birreria? C'e sapore di casa ma non mi trovo. O e' la sabbia o e' la birra

.. al Dio degli inglesi, non credere mai


0freemind0 99M

5/31/2006 12:31 pm

per ogni frase quante storie da inventare! ....... un cane, un'ombra, un vicolo di quella città dove fa freddo o di quella dove fa caldo.
forse, ci sto entrando?


malamela75 42M
61 posts
6/1/2006 12:56 am

Da una finestra che piange ombre
il volo di un agelo senz'ali.


0freemind0 99M

6/1/2006 4:55 am

ma ad una ascoltata da Dio posso credere?


rm_autostop72 54M
5 posts
6/2/2006 8:00 am

se credere in un dio può essere un pretesto per iniziare una guerra, allora non voglio creder in niente.....se non nel mio respiro, e non rompetemi le palle, per favore....!
ciao ciao....


50hours_a_year 56M

6/2/2006 3:20 pm

    Quoting rm_autostop72:
    se credere in un dio può essere un pretesto per iniziare una guerra, allora non voglio creder in niente.....se non nel mio respiro, e non rompetemi le palle, per favore....!
    ciao ciao....
Se ti riferisci a quelle che tieni in mano, nessun problema credo sia duro riuscirci...
... se il senso è un altro, credo che tu ci sia riuscito di già!!!

ciao ciao....


loveyoubaby76 42F
292 posts
6/4/2006 1:10 pm

Grr .. cioe', scusate, il mio grrrr e' verso AdultFriendFinder. Nulla di male, fate come se foste a casa vostra, ma vorrei comprendere come e' possibile che arrivino i commenti gia commentati Cioe', AdultFriendFinder non li fa leggere solo a me? Caro AdultFriendFinder, e' vero, ho imparato ad apprezzare le tue doti umoristiche, come anche altri hanno fatto notare, il tuo "diventi membro" con sconto e' grande, ma non mi dispiace sapere di cosa si chiacchiera in casa.
Per entrare nel merito, autostop, ti capisco. Capisco quel tuo non rompete le palle. Passi di qua piu o meno per caso, leggi, pensi un'altra che si fa menate, decidi d'andare avanti e lasci due righe. Nulla di male, anche se e' ovvio che non sei il benvenuto. Ti chiedo solo la stessa indulgenza che mostri con gli altri e con te stesso, quando esci, vai al bar, fai due chiacchiere con gli amici parlando del piu e del meno, scherzi, senza la pretesa di risolvere nulla.
Ovviamente capisco anche 50, mi ha permesso di poter rispondere con gentilezza

freemind: io non ho mai dichiarato di avere strade preferenziali e la vedo durissima Sicuramente sul vergine e martire non posso contare . Te lo dico chiaro cosi non cerchi raccomandazioni!

pop: capibile, per te i granelli di sabbia sono troppo grossi!

Malamela: dev'essere che la storia era pensata su De Andre, il tuo commento mi ha fatto venire in mento uno splendido volo senza ali. Te lo ripropongo, sempre De Andre, bellissimo. "Il sogno di Maria"

Nel Grembo umido, scuro del tempio,
l'ombra era fredda, gonfia d'incenso;
l'angelo scese, come ogni sera,
ad insegnarmi una nuova preghiera:
poi, d'improvviso, mi sciolse le mani
e le mie braccia divennero ali,
quando mi chiese - Conosci l'estate
io, per un giorno, per un momento,
corsi a vedere il colore del vento.

Volammo davvero sopra le case,
oltre i cancelli, gli orti, le strade,
poi scivolammo tra valli fiorite
dove all'ulivo si abbraccia la vite.

Scendemmo là, dove il giorno si perde
a cercarsi da solo nascosto tra il verde,
e lui parlò come quando si prega,
ed alla fine d'ogni preghiera
contava una vertebra della mia schiena.


50hours_a_year 56M

6/11/2006 4:58 am

Pochi artisti al mondo
hanno la grande dote di scrivere parole intelligenti,
senza pensare che debbano essere cantate e poi riuscere a farlo.
Grandi parole con un senso,
per grandi melodie che suscitano
sensazioni ed emozioni.

difficile, molto difficile.


rm_autostop72 54M
5 posts
6/13/2006 5:54 am

ciao baby, mi chiedevo se il non bnvenuto si riferiva a quello che scritto (non rompetemi le palle), se è così non era riferito a te, non credo che sei una persona che si fa le menate ho altro, come io no sono uno che frequenta i bar per far passare il tempo ho lo spreca per disocrsi e osservazioni che non mi lasciano niente......
la mia libertà finisce dove incomincia al tua, e non mi resta altro che scusarmi se sono stato volgare o invadente....
un saluto.....giuseppe....


rm_BackStrollOn 65M
193 posts
6/14/2006 1:25 pm

Volta la carta e Lui non c'è più! (scusa l'intromissione di un'eminenza grigia[v. Aldous Huxley],altrove spiego in inglese su quale fronte;per inciso faccio l'allenatore a 1 che è venuto a cantare De André ad Aqui).Solo uno è riuscito a dire che la libertà di uno comincia dove comincia quella del suo interlocutore e (purtroppo) finisce anche dove finisce quella,scoprite da soli chi era,avete tutto il tempo.Di libertà oggi ce ne sono tante,neanche le adoperi tutte,ma quando qualcuna viene a mancare,la perdi o te la tolgono,anche se non ti era essenziale il solo fatto,come minimo, ti disturba.E senza giustizia (nel senso di equità,non quello tribunalesco)qualsiasi libertà non è nulla.All'epoca di Creso II (quello che tutto quello che toccava [sexy eh!] si tramutava in oro "a one shot deal vero?") 3000 piedi marcivano sporgendo dalla sabbia,circa 650 a.c.,il primo caso di "repressione" [Freud]storicamente registrato. Dio ascolta solo le preghiere in quadrifonia, perché lo fanno sorridere, sig.na ....... s.ra ........,ma queste erano le bisnonne [v. Ursula LG] ha ragione Landolfi: La Scimia ..(cont.)


Become a member to create a blog