Solo un dubbio o forse qualcosa di pi  

Donna_Italiana 43F
257 posts
7/20/2006 9:46 am

Last Read:
4/16/2008 4:37 pm

Solo un dubbio o forse qualcosa di pi


Provo ad osservare, a leggere le righe e tra le righe e vedo sempre più spesso un uso piuttosto bizzarro dei blogs, non solo italiani.
Forse è solo una mia impressione o magari mi sono imbattuta per lo più in alcuni blogs piuttosto che altri, ma sembra ci siano tantissime persone che girino per vari blog o ne facciano di appositi con l'unico scopo di cercare di screditare altre persone in nome di non so cosa.
Perdonate il mio limite, ma non capisco cosa possa spingere una persona ad iscriversi in una comunità, seppur virtuale, unicamente per gettare fango su altri iscritti. I quali poi genericamente reagiscono a loro volta gettando altro fango.
Sul mio ho volutamente lasciato aperto lo sportello delle lamentele.
C'è chi si è lamentato e chi ha cercato anche di buttare fango.
C'è chi preferisce invece cancellare tutto o cercare anche di far bannare altre persone.
Ora, se dovessi adattare quest'ultimo tipo di comportamento nella vita, come minimo dovrei girare per le strade con una vanga ed un fucile.
La prima per coprire di letame ciò che mi potrebbe procurare anche un minimo di fastidio, il secondo per eliminare tutti coloro che anche solo per un secondo non ritenessi degni del mio mondo.
Ovvio che così non mi comporto.
Perchè invece qui in molti agiscono così?
Mi spiegate per favore cosa mi sfugge totalmente??


loveyoubaby76 42F
292 posts
7/23/2006 11:11 am

Difficile dire, non conoscendo i casi specifici. Spesso possono trattarsi di questioni determinatesi in quel caso.
In generale, debbo dire che potrebbe anche essere che un qualunque commento potrebbe essere migliore del silenzio. E dico questo, anche se io spesso non ne lascio.


0freemind0 99M

7/24/2006 3:47 am

Donna, siamo nel virtuale e il fango non sporca e il letame non puzza.
Una spiegazione? che cosa non gli hai detto che loro avrebbero voluto sentirsi dire? o cosa gli hai detto che loro non avrebbero voluto sentirsi dire.
Nascosti da un nick e da una speudo foto, il "coraggio" si triplica e l'aggressività si esalta. Chissa' se quando sono a casa o in ufficio il loro comportamento non sia l'esatto contrario.


Donna_Italiana 43F
125 posts
7/24/2006 8:58 am

Lyb, grazie. Non metto in dubbio che siano questioni determinatesi in specifici casi, ed è altrettanto fuori di dubbio che io non possa conoscere questi casi. Proprio per questo: perchè si sente la necessità di un pubblico che avvalori o meno le palate di personale e soggettivo letame?


loveyoubaby76 42F
292 posts
7/25/2006 4:30 am

DI, piu semplicemente, perche' si sente la necessita' di un pubblico? Perche' scrivi/o un blog? Perche' altre persone commentano?
Difficile rispondere.
Si vedono poi nei blog istaurarsi le normali beghe che si vedono normalmente, questo soprattutto tra quelli ultra freguentati inglesi, tipicamente tra le lady. C'e' l'antica abitudine dei signori di pensare 'In un modo o nell'altro, ma mi devo far notare' e quindi provocare, c'e l'altra abitudine 'sono d'accordo con te'. C'e da tener conto della frase che leggi spesso nelle mail '... io non sono come la massa qui', 'io non sono come gli altri' che indica in ciascuno una opinione non alta delle persone che sono sul sito, spesso anche delle donne. In fin dei conti, se una donna e' su questo sito ' un po puttana lo e'' ... e' un pensiero che c'e'. Anche se e' un pensiero che non mi piace, e' capibile.


rm_magiclele 38M
58 posts
7/25/2006 12:02 pm

dunque discorso lungo, credo comunque che:
1 spesso molti non possono (per distanza o per mancanza di volonta') trattare i problemi direttamente con la o con le persone interessate
2 la capacita' di rivalsa e la relativa possibilita' esaltano la gente ormai
3 chi non ha molto nella sua vita ottiene poco si rivale inq uesta maniera, cioe' sputtanando tutto e tutti


Donna_Italiana 43F
125 posts
7/29/2006 5:19 pm

Free
non parlavo di me, ma di un atteggiamento generico che ho visto in altri blog, per lo più non italiani.
Inoltre, sarà pure virtuale, ma è "realtà virtuale".

Lyb
che la gente spesso si voglia differenziare o innalzare dichiarando un "io non sono come la massa che c'è qui sopra" è già fin troppo ovvio. Sei qui da molto più tempo di me e non ritengo necessario spiegarti i messaggi che arrivano. Li conosci già.
Riguardo il puibblico, beh.. anche se sei andata fuori tema ti rispondo ugualmente
Forse ti risulterà assurdo o poco pratico ma cerco di spiegartelo lo stesso: se proprio c'è un pubblico del mio blog quello allora sono io stessa. Non credo sia contraddittorio, affatto.
Tra l'altro non mi sembra di avere un blog così seguito da chissà quante persone, quindi non parlerei neanche di pubblico.
Sarà perchè non ho foto che attirano l'attenzione o raccontini da mille e un modo per far sesso. Forse, ma non trovo motivo per inventarmi nulla.
Che poi le persone pensino di me o te che un po' puttane lo siamo non posso certo impedirlo. Non porei neanche volendo. Non qui come non fuori da questo rettangolo.
Tornando all'inizio: perchè allora farsi notare con atteggiamenti decisamente negativi? A che pro?
Continua a sfuggirmi.

magiclele
parli di rivalsa. Su chi? su cosa? Come può un ignaro spettatore capirlo?
Più che un'esaltazione della gente mi sembra un'esaltazione del nulla.
Tra l'altro non parlavo neanche di chissà quale sputtanamento. Solo di semplici insulti tra sconosciuti.


loveyoubaby76 42F
292 posts
7/31/2006 12:38 am

La mia domanda, non cercava una risposta, perche' non la ritiene possibile, oppure sono risposte, come la tua, sempre applicabili, risposte che non rispondono. Perche' X? Per vedere cosa succede, per essere spettatore della reazione. Perche' X? Per me stessa
Perche' X? Per rilassarmi 30 min davanti al monitor mentre faccio altro
L'elenco puo essere ben piu lungo, e non dico che non siano 'vere'. Dico che non rispondono. O meglio, possono essere una risposta personale al fatto di farlo, ma non la base per discutere su 'perche' X fa Y in rete'


malamela75 42M
61 posts
8/1/2006 3:30 am

...more ferarum... tutto qua.


rm_BackStrollOn 65M
193 posts
8/16/2006 12:52 pm

1.0 Dietro il nick la presunzione avanza;
1.1 La prsunzione di chi si presenta.
1.2 La presunzione di ci si vuol far desiderare.
2.0 Polemiche tra diversi modi di intendere quelle definizioni generiche come "trasgressione" ecc.;
2.1 Fin qui è più che lecito,
2.2 Fatto sta che ognuno ha il sacrosanto diritto di intenderle come vuole e di associarsi a chi la pensa come lui/lei.
2.3 Ma purtroppo pretende di imporle a tutta la congrega.
2.4 Quale congrega?In fondo c'è gente di tutti i tipi e con varie motivazioni per venire qui.Il punto comune è così labile!(per inciso non è detto che se mi/ti piace discutere con qualcuno ci debba fare qualcosa).
2.5 Ma c'è chi pensa il contrario.
3.0 Ci possono essere stati incontri finiti a schifio,noi non sappiamo perché;
3.1 Ma loro lo sanno,
3.2 Ma non lo diranno qui.
3.3 Se ti bloccano le comunicazioni,fai un blog di ripicca;
3.4 Se ti bloccano le comunicazioni,gli denunci le foto(è successo a una donna nella mia cerchia,si trattava solo di un paio di seni,più che banale qui ma ha dovuto/preferito cambiare la foto principale per stupida malignità).


rm_BackStrollOn 65M
193 posts
8/19/2006 11:31 am

..ma sai.. ci sono anche i "colpi di fulmine" di antipatia.. magari ingiustificati.. però funziona,anche se è una perdita di tempo incivile,il gusto di sfogarsi immotivatamennte è anche una delle caratteristiche del sito.


marcello512 50M
1524 posts
12/20/2006 4:25 am

Sono repressi....


YuM403 43M
1174 posts
2/4/2007 10:02 am

Non era difficile..bastava una parola...Marcello ha detto tutto!

---------------ReMix your life------>

ReMix your life


701830 49M

11/4/2009 11:25 am

che tristezza ... povero Benni ,infangato .Codardi che neanche qui trovano il coraggio di saper dire qualcosa di costruttivo ...lavori forzati!


Become a member to create a blog