Poesia II. Metastasio.  

Aroveto 47M
55 posts
12/3/2005 2:15 pm

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Poesia II. Metastasio.


Goder senza speranza, sperar senza consiglio, temer senza periglio,
dar corpo all'ombre e non par fede al vero.
Figurar del pensiero.
Cento vani fantasmi ogni istante,
sognar vegliando e mille volte al giorno
morir senza morire.
Chiamar gioia il martire.
Pensar ad altri ed obliar se' stesso.
E far passaggio spesso di timor in timor,
da brama in brama
quella frenesia che amor si chiama.

Become a member to create a blog