Che gusto ha?  

uomolucertola 49M
0 posts
7/12/2005 3:26 am

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Che gusto ha?


Spesso si sente dire che un ostacolo al sesso orale perché fa ribrezzo l’idea di leccare e succhiare un simile posto oppure per l’immaginato sapore che può avere LUI o LEI.
Curioso spesso chi fa questi apprezzamenti sia poi capace di mangiarsi un burger king o un mcdonald senza fiatare: si vede che è vero de gustibus…
Mi concentro allora sulla percezione del gusto nelle LEI. Esiste un rapporto esatto tra carattere e gusto e tra atteggiamento sessuale e gusto. Strana triangolazione direte, magari si rispondo. Ma il fatto è che quando lei è dura, scontrosa LEI sa di, diciamo, panna acida, di limone; gracchia sul palato. Se lei invece simpatica, disponibile, LEI sa diverso, per me, nei casi, di olive, di prosciutto. Aggiungete ora l’atteggiamento sessuale e ciascuno troverà i suoi gusti, penetranti, pungenti, dolci, amari, agrodolci. Per me il meglio è verificare come ad ogni leccatina l’atteggiamento cambia e il gusto ci guadagna e passa dalle ostriche al pollo con patate, per dire.
Comunque come ad ogni buon piatto il meglio è godersi dopo il sapore tramite l’odore, quello di qui ora ci siamo impregnati.
LEI, che gusto ha?

Become a member to create a blog