Ce l'hai piccolo?  

uomolucertola 49M
0 posts
7/7/2005 2:25 am

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Ce l'hai piccolo?


Diceva Albanese che non è un problema, ma una tragedia e faceva tanto ridere. Ma solo perché il nostro non lo è mai di piccolo, anzi…si sapesse!
Ecco, il problema, ammesso e non concesso che sia un problema, è che come si fa a sapere se è piccolo. Lasciamo perdere le questioni anatomiche, le misurazioni empiriche, e tutta la prosa del caso, che possiamo buttare beatamente alla pattumiera., qui si parla di quanto grande è il mio coso, roba seria. Infatti, la questione non ha facile risposta. Dimenticata la possibilità di fare a gara con gli amici, che voglio vedere come si fa a proporla e spiegarla, questo senza dimenticare che nella tremendissima iella che ci perseguita va a finire che tutti i nostri amici ce l’hanno pure loro piccolo e allora manco se dicono di si ci serve a nulla. Dicevo, parcheggiata questa possibilità, ci attrezziamo a prove più dure. L’inchiesta sul campo. Chi ha del fegato intatto solo, perché metti il caso che ti dicono “si, in effetti, un po’ piccolo è”, allora dove ti metti? Dunque si ricorre alla memoria. A ritroso nel tempo ricordiamo tutti i commenti. Manco uno sulla misura. L’hanno fatto, cioè non hanno fatto commenti, per pudore, per soddisfazione e per cosa? Di sicuro non hanno detto che era grande, dunque… Unica alternativa valida è…la misurazione con regolino. Qua lo stato civile è determinante. Single? Allora nessun problema. Sposato? Allora sono dolori. Bisogna attendere il mese di agosto. Lei coi bambini è partita per le ferie in quella settimana in cui devi ancora lavorare, maneggia! Amici? Via. Suoceri? Via. Vicini? Via. Perché altrimenti cosa dici quando tua moglie entra in bagno e ti vede in quel stato selvaggio con metro in mano, cosa dici, cosa inventi? E lei cosa fa? Meglio non sapere. Torniamo a noi. Se ne sono andati tutti. Salto rapido al video club. Noleggio di un film porno con quella là che … insomma quel film là. Brache calate, film in tv, regolino in mano. E poi? XX,X cm. Grande? Comparato con chi? E già. Anche questo conta. Metti che lei è giunonica, metti che è piccolina, le dimensioni relative contano. Come si fa a capire? Escogiti il metodo indiretto di verifica. Ti guardi tutti i film prono che puoi. Fai attenzione alle mani in rapporto al coso, lo stesso la bocca e tutto il resto, stai lì lì per tirare le somme e ti rendi conto che di fatto non sai quanto è grande lui o lei. Te li rivedi tutti. Impossibile. I primi piani saranno quel che saranno, ma ora che vuoi triangolare rapporti dimensionali uccideresti i registi. Hai capito qualcosa? Nulla. Hai, quello si, un gran gonfiore. E il regolino in mano. Allora. ce l’hai piccolo oppure no?

Become a member to create a blog