Studio, studio - 2 di 3 Medie  

sexylakeforyou 55M
23 posts
11/19/2005 3:17 pm

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Studio, studio - 2 di 3 Medie

Studio, studio, non ti preoccupare.

Almeno questo è quello che racconto,
a me stesso,
ogni mattina,
non molto presto, quando mi alzo.

E non posso più parlare di "squola",
essa è lontana,
non ha nemmeno più i muri come una volta, quello scolorito colore giallo,
che mi faceva tenerezza,
la nuova amministrazione
li ha colorati, prima delle elezioni.

Studio l'espediente odierno per stare a galla,
per non perderti di vista,
unica anima femminile che mi sia interessata,
e che mi abbia degnato di atttenzione, negl'ultimi 15 anni.

Studio l'espediente per stare a galla,
per non dover elemosinare,
un aiuto, un tozzo di pane,
forse anche solo per non fare la figura del coglione,
di fronte a questo mondo del lavoro,
perché è di quello che si parla nevvero,
il mondo del lavoro che mi circonda
e che non si vuole togliere dinnanzi.

Studio, si studio,
per rimarginare la ferita il distacco con la cultura che mi affascina,
con la musica che mi dona forza,
con il mio mondo,
con le note di una "paperback writer"
che non dimenticherò.

Si, quel mondo, mio, che ho abbandonato
per inseguire il nulla,
per credere il nulla,
per costruire il nulla,
per trovarmi oggi,
senza stimoli per scoparla,
senza nulla da donarti,
vuoto, semplicemente vuoto.

Ed allora studio, ho ancora qualche mese in questo periodo della mia vita,
ho ancora la forza nel polso per scrivere.
Si maestro, ho di nuovo iniziato a scrivere,
con il pennino, il pennino ed il calamaio.

scrivo più lentamente ma è bello,
e finalmente riesco a pensare mentre scrivo,
mentre studio, mentre mi preparo.

Ho ancora qualche mese in questa vita e anni nella vita con Te.
Se vorrai aspettare la fine degli studi.

Intanto ti offro la seconda birra, io prendo un caffè,
raccontami di te,
ti ascolto e imparo.


Become a member to create a blog