Ancora rapporti anali  

rm_windgirl3 50F
239 posts
5/30/2006 6:53 am

Last Read:
4/6/2008 12:54 pm

Ancora rapporti anali


Ma una curiosità che segue il precedente sondaggio....in realtà è da molto che mi incuriosisce.
Essendo una donna non sempre mi vengono date dagli uomini risposte totalmente sincere
La mia domanda sarebbe
Esiste qualche uomo (etero) non interessato ad avere rapporti anali con una donna?
Le risposte (a volte mi sembrano molto diplomatiche) variano da
solo se a lei interessa.....
non è una condizione fondamentale....
e via dicendo
naturalmente ritrovo anche alcuni si sinceri ma non ho mai sentito un no

Adesso mi incuriosisce una cosa
Ad alcune donne piace, ad alcune no, altre non lo hanno mai provato (per paura, per mancanza di occasioni, per principio...)

Ma un uomo?
Esiste qualche uomo a cui non piace esplorare questa parte?
Magari lo fa ma preferirebbe fare altro

insomma non so se riesco a spiegarmi...a me non è mai capitato di sentire un uomo che mi dicesse che non gli interessa tanto....come non ho mai trovato un uomo che mi dicesse che non gli interessa molto farsi fare un pompino.

Diciamo che se dividiamo in tre grossi gruppi...(ma siamo sicuri che non abbia bevuto troppo oggi?) orale, anale....................come si chiama? diciamo sessuale? insomma...

Io so per certo che ad alcune donne magari piace fare e non ricevere (e ovviamente il contrario) il sesso orale, alcune addirittura non vogliono prendere nulla in bocca....ad alcune non piace farsi leccare
piace o non piace l'anale, alcune preferiscono farsi prendere solo per il culo che godono molto di più.....altre non provano assolutamente nulla ma lo lasciano fare per far piacere al partner, altre si rifiutano categoricamente

insomma partendo da questo presupposto direi che anche gli uomini hanno ovviamente gusti diversi tra loro, che hanno delle preferenze....ci mancherebbe, non discutiamo di questo...

Ma esiste qualche uomo a cui non piace farsi fare un pompino?
So che ci sono alcuni a cui non interessa (e non piace) leccare la passera ma non ho mai sentito...non me lo prendere in bocca che non mi piace....!!!!

Allo stesso modo mi è capitato (raramente) che qualche uomo mentre facevamo sesso non provasse anche a toccarmi "l'altro buco" per magari vedere la reazione....ma ho sempre pensato che fosse più per rispetto che per voglia.
Ma non mi è mai capitato che se lo avvicinava e io non opponevo un rifiuto non proseguisse nell'esplorazione....

Ci sono donne a cui i vibro e simili non interessano, a cui non piace usare oggetti nei rapporti altre che......

In poche parole naturalmente ognuno ha le sue preferenze
fra le donne le conosco (e ne conosco anche i "tabù") vorrei conoscere la "verità sull'altro mondo...


0freemind0 97M

5/31/2006 1:36 am

Esiste qualche uomo (etero) non interessato ad avere rapporti anali con una donna?
Risposta: BHO! io posso dirti la mia, ma non vorrei sminuire la tua curiosità dandoti le mie preferenze, a mo di sondaggio.
Il buchino per me si colloca al terzo posto, non ti dico pero' che cosa viene prima e cosa dopo, non disdegno i rapporti anali. Ora dal mio punto di vista (puramente personale e sincero) ti dico che poter avere un rapporto anale è per me eccitante, in primis perchè non è poi cosi' facile che una donna (con la quale flerti) ai primi incontri ti permetta di "ispezionare" quella fessurina. Mentalità? tabù? forse semplicemente paura di essere considerata una porca. E' chiaro che noi maschietti (parlo sempre per me) ci ingegniamo per riuscire a violare quel buchino cosi' tanto protetto. Non so se ti è mai capitato di avere rapporti quando eri nel periodo mestruale??? be questo è la ns. giornata. "Si potrebbe...." "sai non è infondo cosi' scandaloso..." "lo fanno tutte in questi casi.."

Poi c'è la situazione dell'incontro "una volta e poi chi se rivede!" in quel caso i miei problemi sono più prossimi allo zero. Mi propongo e mi adopero, e in quel caso (forse) anche i famosi tabu' femminili vengono meno. Insomma per tirtela tutta, se ti interessa la persona, cerchi di soddisfare i tuoi e i suoi piacerei usando un po' di tatto e magari rinunciando anche, ma se non "t'interessa" a livello sentimentale, le cose sono più semplici.
Spero di aver soddisfatto la tua curiosità.
fantasia o realtà???


rm_roha1963 52M
3 posts
5/31/2006 4:43 am

Insomma a me piace ma mi pomgo sempre il problema della mia compagna. nel senso che per me il mio piacere deve essere anche quello che mi da il piacere personale dell'altro.
Se all'altro non piace ricevere certe zttenzioni alla fine lo sento come un piacere "dimezzato" e preferisco non farlo.
Insomma, bisogna essere coinvolti tutti e due se no cade il desiderio.


rm_windgirl3 50F
23 posts
5/31/2006 5:27 am

su questo non c'è dubbio
ma p.e. fra le donne ci sono delle cose che (indipendentemente dal partner) piacciono o meno, fra gli uomini?
Non volevo aprire un discorso su quanto è importante che le cose si facciano in due e quanto ci piace far piacere agli altri....non che sia poco importante, anzi, ma diciamo che lo do per scontato.
Facciamo finta che sia un discorso da bar!!
in senso generale ci saranno delle preferenze, o no?


rm_roha1963 52M
3 posts
6/1/2006 1:23 am

Certo che preferenze in linea generale ci sono.
A me piace ma diciamo che in generale (ma non è una regola, quando mai il sesso ha vere e proprie regole!) viene al terzo posto.
Forse anche dovuto al fatto che non ho mai trovato una partner "giusta". Chissà!


malamela75 41M
61 posts
6/2/2006 4:53 am

del sesso apprezzo tutto...rapporto anale? ...si grazie... nel sesso ogni punto del mio corpo è zona erogena. i limiti creano altri limiti che creano altri limiti che creano altri limiti e questo all'infinito. ed allora perché...niente è volgare se voluto da entrambi.


botanico3133 46M
2 posts
6/4/2006 2:00 am

cio' che mi eccita quando una donna desidera un rapporto
anale e' l'idea che con questo gesto desidera asservirsi
a me e al mio desiderio, ma godendone al tempo stesso...


victormancini77 39M

6/5/2006 4:41 pm

rapporti anali: mi paice, ma non con tutte. dipende. da cosa? dalla forma dei glutei e della schiena. a volte esploro emplicemente con il dito senza poi mettere dentro altro, solo per farle provare maggiore piacere in generale.

rapporto oro-genitale(fellatio): mi piace, ma solo se lei lo fa spontaneamente e con piacere. il fatto che mi venga fatto qualcosa per dovere mi spegne. quindi non forzo e non porto.
poi se sono al secondo incontro, dipende da come la fatto la prima volta. se non mi è piaciuto è inutile che me lo faccia, a meno che lei non provi particolare piacere e insista.

rapporto oro-genitale(cunnilinguo): mi piace da morire! solo una volta mi è capitata una a cui non piacesse e preferiva essere masturbata, non ho gradito molto la cosa, ma ho soprasseduto. non lo faccio quando non conosco bene la persona o se non mi convince a pelle. se non mi sento tranquillo. è un qualcosa che mi piace e mi sballa mentalmente, quindi devo essere in sintonia con lei.

sono stato sincero, spero di esserti stato utile per il tuo sondaggio.


rm_BackStrollOn 63M
193 posts
6/7/2006 3:20 pm

Insidiosa questa domanda? In un certo senso sembra che intimidisce i maschi(magari solo per opportunismo).Certo nulla è essenziale in un rapporto occasionale sia lei che lui "strappano" o più educatamente "colgono" quanto è disponibile "al volo".E qui scatta l'argomentoUANTO CI TIENI o QUANTO TI INTERESSA (ma mi pare difficile ed inusuale che qualcuno si incontri in un rapporto 1-1 solo per questo, o per le tette ad esempio, a quel punto sono atteggiamenti monomaniacali, ma in un'orgia magari, non potendo fare tutto con tutti in una volta, forse si sceglie un solo atto in base a un determinato soggetto una cui dote ci attrae particolarmente, oppure si rimane frustrati perché la porzione d'interesse è già occupata, "non è facile organizzarsi" dicevi altrove, per appagarsi di tutte le possibili variazioni, a meno che l'orgia non duri un paio di settimane) QUANDO & DOVE(questo il grave problema che tutti si porranno!). Invece in un rapporto di una certa durata, si può fare una specie di ruolino di marcia o di statistica delle cose fatte con maggiore frequenza evidentemente le più desiderate."La migliore", altrove detta "la preferita", al 2° o 3° incontro manifestò frustrazione per il fatto che non glielo avessi fatto subito la prima volta, non proprio a freddo ma quasi. E non le piaceva farsi leccare la passera(e qui era la mia frustrazione)ma mai abbiamo fatto solo questo. Non darei per scontato il "quanto ci piace far piacere agli altri", senza cercare urla e strepiti, preferisco la reazione calorosa di una persona non bella, all'autonomia impercettibile del godimento di una bellissima. Le mestruazioni o l'incinta, possono creare situazioni galeotte, ispiratrici, chi lo rifiuta a priori, non per questo non continuerà a rifiutarlo, chi solo se ne vergogna o ha una qualche paura può trovare l'occasione per superarla.


dapartut 47M

6/16/2006 8:46 am

ti dirò nel sesso amo tutto ciò che nasce dalla passione del momento e non da cosa sia .... io per esempio adoro il footjob ed i rapporti orali amo assaporare e sentire godere tra le mie labbra ..
il rapporto anale ha il suo perchè , ma non saprei spiegarlo ...
l'importante ed essere in due a volere un qualunque rapporto allora diventa bello e sensuale


rm_Lajos06 57M

6/17/2006 8:51 am

A me il sesso anale piace molto.Però come autorevolmente espresso da alcuni precedenti inserzionisti, spesso molte donne hanno dei preconcetti e lo evitano, a volte perchè lo considerano vergognoso e impuro, altre volte perchè lo reputano traumatico. Quindi occorre sempre usare un certo tatto.


rm_mrjones7767 45M

6/21/2006 9:33 am

Stilare una classifica per il tipo di rapporto preferito credo che sia direttamente proporzionale al tipo di donna con cui fai sesso. Mi spiego: inutile incularsi una donna a cui non piace farselo fare... stupefacente se invece Lei ci mette passione e la vedi godere mentre gli apri piano piano quel bel buchino fino a sbattergli le palle sulle chiappe. Ovvio che nella passera tutte se lo fanno infilare... quella è una tappa obbligata... ecco che allora il culo diventa quel qualcosa in più che varia il tema. Il piacere del pompino è oltremisura direttamente proporzionato a chi te lo fa. Per esempio dopo 6 anni mia moglie ancora non ha imparato come farlo per bene e credo che non lo capirà mai e credo inoltre che non gli piaccia anche se lei dice il contrario... gli piace invece tanto e molto prenderlo nel culo e infatti quasi tutti i ns. rapporti finiscono con una bella inculata dopo varie posizioni e penetrazioni nella fica. Anzi quelle + belle sono quando passi da un buco all'altro. Se a lei non piace prenderlo in bocca invece impazzisce quando gliela lecco e soprattutto quando gli lecco entrambi culo&fica. Come vedi questo è solo un esempio su una donna... se poi prendo in esame i precedenti rapporti le cose cambiano. Mi ricordo di una che era vergine e per forza di cosa lo prendeva sono nel culo e lei ci godeva da matti ovviamente... anche perchè nella fica era tabù. Con la bocca ci sapeva fare e gli piaceva e si vedeva... riusciva a metterlo tutto in bocca e dopo di lei poke ci son riuscite. Un bel pompino ti fa godere da matti... ma bisogna che la donna lo sappia fare e che gli piaccia... se no è meglio passare ad altro. Leccare la fica (e anche il buco del culo...) mi piace ma non con tutte... molto dipende dal profumo... molto dipende da come reagiscono... del resto nel sesso nulla è matematico... tutto è un continuo relazionarsi e migliorarsi di volta in volta. Ma alla fine dei conti... il sesso è vita... credo che sia la cosa + bella che l'uomo e la donna provino nella loro breve vita. Quindi WINDGIRL... quand'è che io&te proveremo a farlo???


rm_al692347 60M
4 posts
6/22/2006 2:13 am

Personalmente non mi sembra di aver fatto sesso se non ho esplorato tutti i buchi sin dalla prima volta. Trovo molto eccitante il rapporto anale e la mia eccitazione é talmente forte che coinvolge facilmente anche quelle che non lo hanno mai fatto prima e che mi avevano preavvertito che non lo avrebbero fatto (almeno questa é la spiegazione che mi do io...). La paura che hanno molte poi si dilegua con l'eccitazione. In tanti anni ricordo solo una donna (parqadossalmente era di Brescia proprio quella che é considerata la patria delle specialiste del rapporto anale!!) che ha urlsto di dolore nel durante fino a farmi smettere. In molti casi il dolore mischiato al piacere eccita la partner in maniera doppia e la volta successiva lo chiedono loro. Questo per me é fonte di un piacere immenso, come si puó immaginare, mentale oltre che fisico.
Menytale, dicevo, perché nel rapporto anale c'é quel quid di "porcaggine" che ti dice che le hai fatto perdere tutte le inibizioni. Con una conosciuta su un sito letterario siamo arrivati (al secondo incontro) a sospendere un momento mentre lei rispondeva al telefono... Era il marito: allora mi sono messo dietro a lei e me la sono inculata mentre parlava con lui. Ancora oggi lei dice che ha rimosso quella porcata, peró ogni volta che gliela ricordo mi salta addosso anche se siamo a Piazza di Spagna...
Racconrto l'episodio per dire che per me é un "must" ma non conta tanto l'aspetto meccanico (da questo punto di vista il piacere di una sana pecorina, anale o vaginale, cosí come di uno smorzacandela, anale o vaginale, é molto simile) quanto l'aspetto cerebrale. La complicitá nell'aver raggiunto entrambi il diapason dell'eccitazione é fantastica, e se non hai questa sensazione, forse é meglio una masturbazione!
Ti ho risposto?
Ciao
Al
By the way: avevamo un appuntamento in sospeso. Quando vuoi, come dici tu, farti perdonare?


1ambo1 65

6/23/2006 7:18 am

Curiosa la Ragazza èh? Comunque, io non ho mai fatto salvo e sin dall'inizio, alcun pertugio delle dame che hanno scelto di accettarmi come partenr. La maggioranza ha sempre così raggiunto l'orgasmo in modo eccezionalmente spasmodico; c'è stata chi ha pianto per piacere, chi non smetteva di sorridere e chi addirittura ha perso i sensi (sai, mi han detto, il piacere ... parte dal cervello e percorrendo tutta la colonna vertebrale arriva al punto culmine per ripercorrere a ritroso la stessa via più e più volte). Per alcune, molte sposate, è stata "la prima volta" e tra quest'ultime alcune hanno apostrofato: " CHE SCEMO, CHE STUPIDO, CHE IDIOTA ...... MIO MARITO"!


free4_1nite 33M
1 post
6/25/2006 8:46 am

Semplicente ti do una risposta "economistica":
in modo molto generale gli uomini hanno PIù VOGLIA (arrapamento) delle donne e per l'equilibrio di mercato (domanda-offerta) le donne hanno più potere monopolistico (decisionale) riguardo cosa fare e cosa non fare nel rapporto sessuale. Un uomo, pur di poter avere la parte che più preferisce della donna (target), è disposto a concedersi anche cose che "forse" non sono in cima alle priorità (nell'esempio il sederino).
Una donna ha invece questo potere di scegliere cosa vuole e non vuole fare, e dall'alto del suo monopolio non si concede a trattative.

Questo rende il sederino in question un bene di lusso, il quale, a meno di strane eccezzioni, è molto ricercato dal consumatore e via via che diventa più raro, aumenta il suo valore di mercato.
Diciamo che il sesso è un settore i cui beni sono beni normali, tuttavia all'interno del settore ci sono anche beni di lusso che sono rappresentati dalla scarsità di bene creata dalla donna. Sebbene il consumatore (UOM si può accontentare (e parecchio) del bene normale (la parolina che di solito sta dopo W LA ....), la concessione di beni di lusso non è praticamente mai rifiutata.

Questa spiegazione si fonda su un settore di mercato molto antico e pieno di contraddizioni, ma, anche se sembra una pirlata (e probabilemte lo è), analizzando la durata temporale dalla nascità del "tabù sederino" nel settore sesso, può essere frammento di qualcosa di vero.

Concludo risottolineando che l'uomo è più arrapato e portato ad amare tutto, nell'ambito sessuale, della donna.

Poi guardando un filmato di Keyra Agustina (diva del web grazie al suo culo), come si fa a dire di no al sederino? impossibile.


risadi233 61M
2 posts
6/25/2006 9:51 am

quando faccio all'amore mi piace esplorare tutto....anche il dietro...!!! non ci può essere un freno, si può introdurre o meno...ma non si può non...leccarlo...toccarlo.....mentre magari la partner ti stà spompinando....è impossibile non toccare o accarezzare in profondità quei due splendidi ....buchetti.....che sono una cosa favolosa.....!!!! la donna ...la cosa più bella del creato....è dotata di diversi buchi...e vanno tutti assaggiati....e se poi in contemporanea.....sai che godimento......!!!!!!


rm_mi0252 64M

6/28/2006 4:26 pm

Forse sono le sensazioni che provo quando lei mi fa una dolce pompa e io la sto leccando dappertutto fino a bagnarsi come una fontanella erotica sì ma molle e scivolosissima che mi fanno capire quanto sia bello farlo scivolare dentro, poi sentirselo stringere in quel culetto un po' stretto e muscoloso, quando riesco a incularmela.
Le sensazioni sono molto differenti perchè le nostre papille sul glande sono molto sensibili alla lubrificazione e alla pressione,quindi le giovani fighette strette, le pompe e le inculate sono molto più piacevoli sia nella fantasia erotica che nell'esperienza maschile.
Vero o Falso?


rm_sesssoserio 55M
1 post
8/10/2006 11:26 am

ti dirò......non m'interessa particolarmente......amo accarezzare baciare mrdicchiare ma non è che ci vada pazzo..... lo faccio più per l desiderio di lei che di me.......amo instancabilmente leccare e portare al massimo dell'acctazione la mia partenes...anche perchè il mio massimo piacere ed eccitamento lo provo quando riesco ad eccitare ed a far esplodere la mia lei in desiderati e incontenibili orgasni....questo è quello che a me reca più piacere...non riesco ad essere egoista e praticare ciò che dovrebbe dare piacere solo a me stesso.......forse invidio un po' chi riesce a fottere indistintamente una donna senza che lei ti trasmetta(ovviamente non solo verbalmente ma con il suo corpo sudato ansimante vibrante e con i muscoli più intimi in stato di vibrazione) il suo appagante desiderio di raggiungere insieme la fusione dei reciproci orgasmi....questo si che è buon sesso.....questo è ciò chedesidero sempre in un mio parteners ....se tuto ciò non accade nulla mi rimane dentro di lei e del nostro incontro....anzi provo anche un senso di disgusto.....


yuke68 47M

8/16/2006 12:12 pm

beh.. anni fa uscivamo in 3 coppie (tutte sposate).. e ci confrontavamo spesso, tanto per scherzare un pò, su quello che si
faceva e quello che non si faceva...

specialmente le ragazze, praticamente erano una cosa unica..
stavano sempre a raccontarsi quello che facevi e quindi si sapeva
un pò di tutto su quello che piaceva o meno..

per farla corta.. io ero il maniaco del gruppo visto che ero l'unico
dei tre che stava in fissa (e tuttora lo sono) per il buchino..
Le altre coppie non sembravano minimamente interessate all'argomento
(anche parlando tra uomini soltanto)..

che ti devo dire? o mentivano spudoratamente (ma su altri argomenti
eravamo tutti/e molto trasparenti) oppure esistono veramente uomini
non interessati...

se vuoi provare con qualcuno di loro avremo la prova definiva..


rm_alex_ott_75 41M
1 post
9/24/2006 3:20 am

IL CULO NON MI INTERESSA
ma nemmeno ho preclusioni... se la mia donna gradisce mi fa piacere di conseguenza!


rm_morlock60 62M
5 posts
10/13/2006 9:22 am

Se una donna riesce a godere anche con il sedere, ben venga... se deve farlo per una sua forma di masochismo ben venga, ma se deve farlo per far piacere all'uomo, diventa una dolorosa ginnastica...


rm_formikina 44M
9 posts
10/15/2006 3:12 am

a me piace molto l anale. piace anke leccarla ma non a tutte e qualke volta mi piace anke earmi slinguare il mio di buco..


GLukeNaturistRM 42M
8 posts
10/20/2006 8:02 am

vorrei dire la mia se posso, su 1000 uomini, 999 mentono quando dicono che non vogliono avere rapporti anali-orali-vaginali-manuali e via dicendo, ad un uomo piace tutto questo perchè le sensazioni sono fortissime, per la donna è diverso qui entra anche un notevole fattore mentale che l'uomo non ha, anzi lo ha solo quando si masturba.

Cmq i ropporti tra uomo e donna secondo me non dovrebbero avere tabu l'importante è avere il reciproco rispetto delle volontà del partner.


rm_TheFunnyBird 41M

10/26/2006 2:06 am

sesso anale sempre mi piace tanto, ma dipende, perche' per fare bene il sesso anale, bisogna saperlo scopare un culo ma anche darlo il culo (faccio bene entrambi io... ) tutto qui... si cmq al sesso anale, pero' dipende da con chi come detto sopra... una persona che non sa cosa fare non la voglio poiche' dopo nemmeno una mezza penetrazione la cosa finisce... per fare sesso anale bisogna fare esperienza... anche da soli...


nastrorco 40M
48 posts
10/27/2006 10:03 pm

ho davanti un cacciavite verde in questo momento, qui vicino al pc.
sai quelli con il manico di plastica trasparente e l'anima d'acciaio annegata pressofusa nella plastica... la punta è calamitata.
io sono un esperto di pc e sapevo che tu eri in difficoltà con la rete...così sono venuto da te quella mattina.
sapevo chi eri tu perchè attraverso il pc, che è canale, quindi donna, si può scoprire tutto...tu invece no!
mi hai ricevuto con nonchalance, incurante della mia presenza, avida di tornare alle glorie che ti riserva il mondo virtuale.
ti ho coinvolto a tal punto nell'erudirti mentre riparavo il problema, e ti parlavo, parlavo con te fino al punto di ipnotizzarti...
tu , la regina dei best seller erotici, che stavi a sentire un tecnico, un freddo riparatore di marchingegni fatti di sabbia e metallo!
è stato a quel punto che ho capito che eri pronta.
internet funzionava, e anche se tu, oramai pervasa dal calore che ti saliva dal ventre, volevi guardarmi e sentirmi ancora nel descriverti cose che prima di quel momento non avevano mai avuto collegamento per te, ti strappavo dolcemente a quel sogno, invitandoti a collegarti nel "matrix".
quando ti ho chiesto di fare una prova, ti sei connessa al tuo sito preferito, mentre intimamente contrariata per come ti avevo condotto, volevi aver ragione di me, mostrandomi tutta la gloria di cui eri l'indiscussa titolare.
quando, fintamente distratta, hai raggiunto i tuoi scritti, ed ingenua mi hai invitato a leggerne un po', quasi per gioco, eravamo oramai vicini. la distanza sociale che di solito separa un professionista, tecnico riparatore a domicilio, dal suo cliente, era scomparsa.
inevitabile il contatto tra i corpi ancora vestiti, gli odori inconfondibili, il respiro...
da dietro, chino sulle spalle di te seduta davanti al monitor, ti premevo delicatamente ma in modo deciso i polpastrelli sulle scapole, in un perfetto massaggio rilassante, per poi avvicinarmi ancora fino a sfiorarti con le mie labbra il collo, sotto l'orecchio intento a percepire anche il minimo suono. le mani intente ad aprire la camicetta, premendoti l'addome fino a scivolare nei pantaloni, a terminare il massaggio benefico sul tuo clitoride avvolto dagli slip.
andati i vestiti, volevi essere stupita. così ho preso l'unica cosa che avevo a portata di mano, il cacciavite di plastica verde trasparente. non eri minimamente turbata da quel gesto. ti ho presa in braccio da seduta, adagiandoti sul letto. eri ormai sopraffatta dalla perfezione di quel magico momento; mi hai preso la testa accompagnandola verso il tuo antro glabro e dolcemente umido di nettare dolce. mentre ti leccavo sapientemente, e tu gemevi dal piacere vivendo intensamente quel momento, ho avvicinato il cacciavite fino a spingere delicatamente il manico dentro la tua vulva, mentre lo ruotavo con molta attenzione. il gridolino quando la testa del manico ha raggiunto il tuo punto G.
ho dato dei colpetti all'asta giravite in metallo, che era rimasta fuori dalla tua fica bagnata di piacere, e questo ti provocava delle contrazioni sublimi. allora ho preso il piccolissimo vibratore in metallo cromato che tenevi nel cassetto della tua camera da letto, ed ho indulgiato un po' sull'asta giravite, provocandoti degli spasimi di piacere.
con te fuori controllo, potevo fare di tutto, e così, mentre mi facevo avvolgere da una superba fellatio, ti ho infilato il vibratore nelle terga,preparandoti a qualcosa di più consistente.
quando ho spinto lentamente il mio grosso cazzo duro nel tuo culetto accogliente, in preda alla febbre dell'orgasmo più lungo, andando su e giù ed accompagnandone i movimenti con il giravite nel pancino, il tuo corpo si muoveva all'unisono come un'orchestra. gridammo e venemmo insieme, ed io vidi i tuoi occhi grandi, stupiti dal piacere che ero riuscito a regalarti.
forse, quella notte d'estate... hai sognato...
nastrorco.72


lukylt37 47M

11/11/2006 2:05 am

Ciao tesoro, presto detto e presto spigato!!!
La penetrazione nell'uomo provoca piacere si, ma è scentificamente provato, durante la penetrazione si stimola la prostata con semplici movimenti, quindi ogni uomo trova il piacere che avvolte si tramuta in orgasmo, il problema che hanno molte persone è dovuto solo mentalmente, è un rifiuto mentale e quindi si cancella il piacere.
Del resto questo succede nella donna.
A quì la mia domanda!!!!
è possibile mai fare sesso senza non pensare a nulla,avere tabù?
Ma se le persone non concedono corpo anima e mente durante il rapporto, è un rapporto completo?
Baci Luca


TiBacioTuttaa 54M

11/20/2006 11:48 am

a me piace avere rapporti anali con una donna


rm_tic0tac 36M
4 posts
12/4/2006 12:52 pm

io credo che non esista un uonmo etero,che messo davanti al buco anticoncezzionale, si tiri indietro, me compreso. Per quel che ho potuto sentire tra amici e conoscenti,ai "diplomatici" esplodono anche i cepillari negli occhi da tanto si eccitano di fronte ad un bell ano a portata di pene!!! Poi se riesci a trovarne uno che non si fa "succhiare" per qualsiasi motivo portalo in qualche laboratorio universitario, saranno ben felici di studiare questo ANOmalo individuo per capire quale sia la patologia della sua grave malattia, e se mai potesse essere contagioso.
Distinti saluti.


rm_regalee 54M

6/10/2007 5:40 am

c'è una cosa però che qui nn è stata sfiorata
e cioè se anche ai maschi piace-----------e qsto al di la d essere gay---chiaro al di la d essere gay-
per esempio si potrebbe formulare qsta domanda: ti piacerebbe se la tua patner t infilasse il medio dietro? mentre tu la stai sodomizzando o altro? x esempio?


rm_struby2 54M
5 posts
7/31/2007 3:19 pm

Trovo che il rapporto anale sia quello che ci avvicina di più alla naturale animalità del sesso. Vedere la propria partner offrire il suo culo, saperlo disponibile fa scattare forti fantasie di dominio, l'uomo si sente libero di esprimere il suo lato più selvaggio. A me piace, piace e mi piacerebbe approfondire la conoscenza dell'argomento. Perchè non mi mandi un messaggio?


rm_saso622 54M
2 posts
9/14/2007 7:45 am

Bella domanda, no non credo che esista un'uomo che non ami il rapporto anale, per lo meno io non ne conosco, Ti posso dire che io ho rapporti con una donna da 20 anni e non ho mai avuto un rapporto anale (con lei).
Questo non ha mai inclinato il mio desiderio la mia eccitazione, anzi sapere che lei soffrirebbe inibisce il mio desiderio di possederla analmente, vedi secondo me è solo questione di rispetto della persona che hai accanto, è un pò come la teoria io vengo se Tu non vieni chi se ne frega, e allora fatti una sega, si fa in due per arrivare in due, se devi arrivare dasolo\a vai a putt... o a putt..ni.
non so io la penso così, e questione di rispetto e complicità, pero piace a Tutti ne sono convinto.
Comunque solo per parlare, ricevere e fare sesso orale per me è il massimo, i sapori gli odori sono quelli che eccitano al massimo me e credo non solo.
Un bacio e ......


rm_gabriel62010 50M
2 posts
4/12/2010 1:45 pm

comunque inizialmente tutte si tirano indietro poi dopo la prima volta non cercano altro,e' una necessita per completare un rapporto e per un uomo e' anche piu eccitante di altro


Become a member to create a blog