cerco ragazze per nuove esperienze  

rm_farfallina18 31F
8 posts
6/28/2006 11:29 am

Last Read:
6/28/2006 11:32 am

cerco ragazze per nuove esperienze


Ciao a tutti, sono farfallina....mi sono iscritta perchè vorrei conoscere ragazze dalle "larghe vedute". vorrei sperimentare cose nuove perchè secondo me nel sesso bisogna essere disinibiti....(o quasi).
aspetto i vostri commenti...un bacio ragazze!!

dorianSim 35M
2 posts
6/29/2006 11:44 am

se t interessano anke ragazzi basta dirlo..
mandam 1 ail..
ciao ciao
s.


trottolino800 36M
1 post
6/30/2006 8:16 am

certo che bisogna essere disinibiti...le larghe vedute comprendono anche i rapporti etero?
ciao


MAXFOREVER81 35M
3 posts
7/4/2006 5:28 am

ciao io sn max e ho 25 anni!sn suingle e se t va di conoscermi sn qui che aspetto!che palle essere single,lo sn ormai da 3 anni!uffaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!un bacione farfallina!by max


climb82mi 34M

7/11/2006 3:02 pm

ciao e benvenuta.
Se ti interessano anche rapporti etero ..


attenti_mordo 46M
4 posts
7/25/2006 3:35 am

Cioè ma vi rendete conto della fame patetica che vi anima? Se leggete un annuncio "Cercasi tavolo da cucina" che fate, telefonate per offrire un frigorifero nella speranza che abbiano inserzionato il desiderio sbagliato?..............


rm_setna2 37M
202 posts
10/10/2006 3:57 pm

fantastico, non ha risposto nemmeno una donna.
stavo per scrivere le stesse cose che hanno scritto gli altri, ma visto che sono il sesto, non mi pare il caso...
comunque se vuoi contattarmi, ti assicuro che se fossi stato donna sarei stata lesbica.
Bacioni.


nastrorco 40M
48 posts
10/27/2006 10:56 pm

ho davanti un cacciavite verde in questo momento, qui vicino al pc.
sai quelli con il manico di plastica trasparente e l'anima d'acciaio annegata pressofusa nella plastica... la punta è calamitata.
io sono un esperto di pc e sapevo che tu eri in difficoltà con la rete...così sono venuto da te quella mattina.
sapevo chi eri tu perchè attraverso il pc, che è canale, quindi donna, si può scoprire tutto...tu invece no!
mi hai ricevuto con nonchalance, incurante della mia presenza, avida di tornare alle glorie che ti riserva il mondo virtuale.
ti ho coinvolto a tal punto nell'erudirti mentre riparavo il problema, e ti parlavo, parlavo con te fino al punto di ipnotizzarti...
tu , la regina dei best seller erotici, che stavi a sentire un tecnico, un freddo riparatore di marchingegni fatti di sabbia e metallo!
è stato a quel punto che ho capito che eri pronta.
internet funzionava, e anche se tu, oramai pervasa dal calore che ti saliva dal ventre, volevi guardarmi e sentirmi ancora nel descriverti cose che prima di quel momento non avevano mai avuto collegamento per te, ti strappavo dolcemente a quel sogno, invitandoti a collegarti nel "matrix".
quando ti ho chiesto di fare una prova, ti sei connessa al tuo sito preferito, mentre intimamente contrariata per come ti avevo condotto, volevi aver ragione di me, mostrandomi tutta la gloria di cui eri l'indiscussa titolare.
quando, fintamente distratta, hai raggiunto i tuoi scritti, ed ingenua mi hai invitato a leggerne un po', quasi per gioco, eravamo oramai vicini. la distanza sociale che di solito separa un professionista, tecnico riparatore a domicilio, dal suo cliente, era scomparsa.
inevitabile il contatto tra i corpi ancora vestiti, gli odori inconfondibili, il respiro...
da dietro, chino sulle spalle di te seduta davanti al monitor, ti premevo delicatamente ma in modo deciso i polpastrelli sulle scapole, in un perfetto massaggio rilassante, per poi avvicinarmi ancora fino a sfiorarti con le mie labbra il collo, sotto l'orecchio intento a percepire anche il minimo suono. le mani intente ad aprire la camicetta, premendoti l'addome fino a scivolare nei pantaloni, a terminare il massaggio benefico sul tuo clitoride avvolto dagli slip.
andati i vestiti, volevi essere stupita. così ho preso l'unica cosa che avevo a portata di mano, il cacciavite di plastica verde trasparente. non eri minimamente turbata da quel gesto. ti ho presa in braccio da seduta, adagiandoti sul letto. eri ormai sopraffatta dalla perfezione di quel magico momento; mi hai preso la testa accompagnandola verso il tuo antro glabro e dolcemente umido di nettare dolce. mentre ti leccavo sapientemente, e tu gemevi dal piacere vivendo intensamente quel momento, ho avvicinato il cacciavite fino a spingere delicatamente il manico dentro la tua vulva, mentre lo ruotavo con molta attenzione. il gridolino quando la testa del manico ha raggiunto il tuo punto G.
ho dato dei colpetti all'asta giravite in metallo, che era rimasta fuori dalla tua fica bagnata di piacere, e questo ti provocava delle contrazioni sublimi. allora ho preso il piccolissimo vibratore in metallo cromato che tenevi nel cassetto della tua camera da letto, ed ho indulgiato un po' sull'asta giravite, provocandoti degli spasimi di piacere.
con te fuori controllo, potevo fare di tutto, e così, mentre mi facevo avvolgere da una superba fellatio, ti ho infilato il vibratore nelle terga,preparandoti a qualcosa di più consistente.
quando ho spinto lentamente il mio grosso cazzo duro nel tuo culetto accogliente, in preda alla febbre dell'orgasmo più lungo, andando su e giù ed accompagnandone i movimenti con il giravite nel pancino, il tuo corpo si muoveva all'unisono come un'orchestra. gridammo e venemmo insieme, ed io vidi i tuoi occhi grandi, stupiti dal piacere che ero riuscito a regalarti.
forse, quella notte d'estate... hai sognato...
nastrorco.72


YuM403 41M
1175 posts
1/18/2007 5:20 pm

    Quoting attenti_mordo:
    Cioè ma vi rendete conto della fame patetica che vi anima? Se leggete un annuncio "Cercasi tavolo da cucina" che fate, telefonate per offrire un frigorifero nella speranza che abbiano inserzionato il desiderio sbagliato?..............
Beh, no nel caso vendiamo una FRIGORIFER(A)

----------ReMix your life------->

ReMix your life


Become a member to create a blog