l'inizio  

rm_arturo1255 61M
5 posts
7/20/2006 8:47 am
l'inizio


cosa ne sapeva quel bambino nascosto sotto il tavolo della cucina, mentre guardava le gambe velate da calze tenute sù da una giarettiera.
Le due donne chiacchieravano tranquiuille senza curarsi di lui, lui guardava quei bottoncini alla fine delle calze e riusciva a trattenersi a stento dal toccare; ad un tratto non resistette ed allungò la manina, la infilò dentro la gonna sino a quei bottoncini e quando sfiorò le calze sentì un brivido lungo la schiena, gola secca e.. Un urlo di paura della donna, la madre lo prese per il collo trascinandolo fuori, gli diede un paio di scapaccioni molto dolorosi e lui si mise a piangere.
La donna si avvicinò al bambino, lo prese in braccio e si sedette sulla sedia, gli disse: "se volevi toccare bastava chiedere, ho preso paura, pensavo ad un animale." così dicendo si alzò la gonna prese la mano sinistra del bambino e se la portò tra le gambe dicendo "adesso puoi toccare quanto vuoi!" lui non se lo fece ripetere ed accarezò quelle gambe sino a che non venne interotto dall'arrivo del padre, allorchè la donna si riabassò di colpo la gonna per non farsi vedere.

Become a member to create a blog