i gironi dell'amore  

loveyoubaby76 40F
983 posts
12/10/2005 3:00 pm

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

i gironi dell'amore


Ogni cosa a suo tempo, e ogni effetto dentro lo spazio consentito. E' cosi che hanno determinato i giorni ed i gironi dell'amore. Il lunedi si potrebbe dormire sodo. Il martedi vi potreste risvegliare riposati. Potreste dirmi che avreste una scusa in meno per l'inefficenza della giornata, ma questo non e' affar mio. Mercoledi e giovedi consiglierei una lettura leggera, ma piacevole: Oscar Wilde fa al caso vostro.
Il venerdi e' sempre stato un brutto giorno. La mattina con una doccia calda potreste riavervi dal ronzio del flexidast, che non so bene cos'e e a che serve, ma mi andava di scriverlo. Dopo che Ottavio vi avra servito con la prima colazione i giornali del mattino, e avraposato vassoio e letteratura sul vostro letto, sarebbe bene che voi svegliaste la gentile segretaria che dorme al vostro fianco e che ha deliziato con la sua purezza la vostra notte, proprio nel momento in cui Ottavio, il maggiordomo, delicatamente scostera le tende e socchiudera la porta del balcone. Il sabato, smettete di chiedere le cose ad Ottavio, e' una comparsa del Venerdi mattina, spesso non puntuale.
La domenica, dopo aver scritto poesie, letto Rimbaud e Vaneigem, girovagato tra le piazze, ascoltato musica, bevuto caffe, lavorato poco, mangiato in meno di quindici minuti settantacinquemilacentotredici pasti, detto agli amici, ricevuto da tutti, provate a guardarvi i denti allo specchio: saranno bianchissimi.

prima_o_poi 58M
91 posts
12/14/2005 3:42 am

Fammi capire. Debbo mettermi io a pensare un paio di giornate chiedendomi cosa hanno a che fare i denti bianchissimi con quanto hai detto prima? Si, sono polemico e protesto, contesto. E Ottavio? Lavora in nero immagino. Ed e' inutile minacciare le persone con Vaneigem.


YuM403 41M
1174 posts
1/28/2007 5:29 pm


-----ReMix your life----->

ReMix your life®


50hours_a_year 55M

9/4/2007 3:17 pm

Credo prorpio che si debbano valutare a fondo scritti di tal portata, origini, malesseri, estasi e spiccate gioie violente,
ma non si può farlo da soli, ovvero senza guardarti negli occhi,
per cui mi limito a rileggere


Become a member to create a blog