Pesciolino rosso  

loveyoubaby76 40F
983 posts
12/1/2005 6:22 am

Last Read:
2/22/2007 4:20 am

Pesciolino rosso


Non sarebbe difficile non accettare. Sai di vuoto. Sei il classico palestrato da piscina, lasci che le madri comprino la tua giovane eta’. Allunghi la mano ma siamo in chiesa e non e’ il caso. In chiesa lo hai gia fatto, lo hai gia fatto dappertutto, ispiri noia allo stato puro e anche la noia puo essere un buon affare. Togli la mano e cerca un’altra femmina, per lasciar fare a quella mano ho bisogno di una buona dose di gin . Verra il momento anche oggi, se mi aspetti senza disturbare troppo i miei pensieri. M’invento preghiere che parlano di albe su spiagge che si perdono a vista d’occhio e danze irlandesi con donne dal vestito lungo fino ai piedi e tu apaticamente ti lasci respingere. Bacio chilometrico, con il tuo corpo contro il mio, contro il confessionale, fermati, fermiamo tutto, potrebbe piacermi. Potrei prenderci gusto e giocare a farmi ancora un po di male; no non farlo, non parlarmi di passione, di trasgressione, dell’incontro dei corpi che trascende il reale, perche altrimenti prego il mio genio della lampada per avere una 44 Magnum e come nei migliori film di Clint provero’ ad assaporare il piacere di vedere la tua testa spappolarsi. Vieni, andiamo dalla tua amica, altra festa che promette un po di rumore. Entriamo. Ci accoglie calda, tenendo avanti il seno semicoperto da una maglietta fatta per lasciar intravedere i capezzoli, piccoli e chiari. Le abbassi la scollatura e incominci a succhiarla spingendola dentro la stanza, tra gente annoiata che stronzamente si racconta su costosi divani trasandati. La musica e’ alta e non e’ fortunatamente possibile sentirsi. In una piccola vasca un pesciolino rosso nuota prigioniero. Mi avvicino ad una finestra e guardo fuori, un signore vestito come un pinguino, giacca e cravatta, sta stancamente aspettando qualcosa. Mani da dietro sul mio seno, fai piano, se mi accarezzi piano tengo te al posto del gin. Sei una compagnia piu pericolosa, poi incomincerai a parlare e dovro’ far finta di ascoltarti, ma adesso accarezzami leggero. Stanotte nel mio sogno, qualcuno mi baciava leggero tra le cosce stringendomi le natiche. Pesciolino rosso in una vasca sempre uguale. Mi baci la schiena, sento le tue labbra sulle spalle. Se si aprisse la porta ed entrasse il serial killer del momento potrei avere almeno qualche minuto di volutta’ vedendovi abbracciati alla morte. Il pesciolino rosso nuota in circolo nella vasca. Una ragazza mi passa vicino, la sua voce silenziosa dice ‘aspettate, un attimo solo, questione di microsecondi verdi e sono dentro il miglior incubo possibile’, fuori, completamente fuori, dove io questa sera non riusciro mai a raggiungerla. Pura invidia mi spinge verso una bottiglia di gin. Ne versero’ un bicchiere anche al pesciolino rosso della vasca.

antares682005 48M

12/1/2005 2:00 pm

Prosit


rm_appaz66 50M
2 posts
12/2/2005 3:41 am

Stupendo. Scrivi in modo fantastico e ti atteggi in altrettanto fantastico modo. Ma sei una maschera o una persona relae ? Sei tu o quello che vorresti essere ? Per me un sogno per altri siucuramente un incumo, ma per te ? Lascia stare, non chiedertelo non riusciresti a risponderti.
Le parole sono come la pioggia ti investono e quasi sempre ti infastidiscono. Ma poi ci si asciuga e tutto non è neppure più un ricordo.
Capita però che a volte la pioggia faccia piacere, ed allora ci si spoglia sotto di essa e si gode di tutta la sua umidità e di tutta la sua capacità di portatci via la polvere che si è posata sui nostri statici e tristi corpi.


Finalfantasy600 50M

12/2/2005 10:10 am

Ciao, prima ancora di esprimere il mio pensiero riguardo ciò che hai scritto, voglio sottolineare che sei una persona di rara intelligenza e capacità critica e ringraziandoti del tempo che hai voluto dedicare al commento del mio articolo.....ti dico solamente sei una persona speciale e non importa se penserai che il mio complimento deriva da mero tentativo di stupirti....io lo so ed anche tu lo sai...nn esiste nessun altro motivo e/o necessità....mi prostro reverente alla tua intelligente femminilità, capace di conquistare senza volto...semplicemente esprimendo un pensiero


loveyoubaby76 40F
292 posts
12/3/2005 10:24 am

appaz66: provo a risponderti egualmente
In questo racconto, ma puoi dire la stessa cosa di pilota automatico, fottersi, an ode to no one, il tempo di una cioccolata e in fondo ed anche i primi, l'eccezione e' museo egizio, "la protagonista" e' una persona molto sensuale che si muove in "situazioni erotiche", piu o meno, ma vive tutto in se stessa. In questo racconto, lei e' in sintonia con il pesciolino rosso, in pilota automatico con la tipa del televisore. Insomma, e' da un'altra parte. E' una persona che scivola in mezzo alle situazioni e non le vive, non e' ad esempio in allegria alle feste. Non ho difficolta a dire che io sono "realmente" anche cosi, anche se non so dire se la cosa e' positiva o negativa, e quanto questo aspetto abbia peso sul mio modo di essere.

Finalfantasy: come faccio poi a smentire la voce che sto spendendo una barcata di soldi in pubblicita?


sexylakeforyou 55M

12/5/2005 2:28 pm

"Picture yourself in a boat on a river with tangerine trees and marmalade skies..."

E' il primo pensiero che mi è venuto in mente leggendo.
Un viaggio lucido, che per chi non vuole scendere alla prima fermata.


budino622 54M
2 posts
12/13/2005 8:15 am

C'è di più in quello che hai vistoe sentito. C'è il profumo. Un segnale marcatissimo che segue tutti i tuo personaggi, le tue vicende hai sempre bisogno di evocare il profumo. Ho seguito la strada del profumo ed ho potuto colorare tutte le tue vicende. D'altronde il tuo nick è Krostatina che altro....


Ghibli622 54M

12/13/2005 11:54 am

Vivere la vita raccontandola o raccontare la vita che si è vissuta ? MAh forse è solo una domanda marzulliana e poi chi ha detto che bisogna rispondere alle domande ? Il fatto è che sembra sempre così maledettamente "fico" essere disillusi, un po tristi e vagamente esistenzialisti..ma provare a sentirsi felici ogni tanto ? MAh non ci capita mai..Ah ho sentito il pesciolino rosso l'altra sera..dice che la prossima volta lui preferisce la grappa il gin è una cosa trooooppppo da pesciolina !!!


YuM403 41M
1174 posts
1/28/2007 5:07 pm

No LYB.. no il comune denominatore dei tuoi racconti è uno solo: IL TOMENTO!...tutte le "eroine" si sentono FUORI POSTO.
That's it!

Vedi se fossi uscita con il PRINCIPE!
Orami sono qualche post che non lo vedo più!

-----------ReMix your life---->

ReMix your life


50hours_a_year 55M

2/17/2007 5:03 am

Come ti ho già detto, in assenza di nuovi caratteri, ho letti le sequenze vecchie.
Non credo che ci sia tormento nei tuoi scritti come sostiene YuM, anzi ne sono convinto.
Forse esagitazione, voglia di mettersi in gioco costantemente, un poco di follia del cerebro, ma non tormento.
Il tormento è di chi non sa, non conosce l'istante successivo, o ancor di più, di chi non sa come spostarsi dal secondo che sta respirando,
per andare avanti, scoprirsi.
Tu conosci le regole del gioco,
cosa e quanto azzardare,
dove e come muoversi,
ed anche se tutto si può modificare, per natura o volontà,
non credo proprio che avrai di che tormentarti.

Pensare, preoccuparsi e decidere,
per se ed a volte per gli altri
è una vita che scorre e che spesso ci soddisfa,
a volte ci delude.

E rileggerti mi piace.
M.


loveyoubaby76 40F
292 posts
2/22/2007 4:20 am

Tormento non e', l'ho sempre detto.
E' decisamente piu semplice: non sono attrezzata per fughe dinnanzi alla logica, siano esse vitaliste, esoteriche o quant'altro. Non ci sono paradisi, inferni, o quant'altro. Esiste solo la logica e il gioco, e quando ci si trova di fronte all'abisso banale della logica si passa a giocare ed a ingannare se stessi. Il panico rimane per il tempo necessario ad ingannarsi, breve, finche' va bene.
In qualche modo e' sempre come quando voi maschietti frequentate un sito come questo in cerca di sesso facile: la logica vi dice che non c'e', ma ci si prova lo stesso. Autoinganno contro la logica
Un deserto dei tartari, tante persone in attesa di quel che non succedera'


50hours_a_year 55M

2/25/2007 8:15 am

Succederà,
succederà,
logicamente
non si sa, che cosa


50hours_a_year 55M

9/5/2007 3:27 pm

ahhh come mancano queste dispute inutili M.


Become a member to create a blog