Pensieri di un mezzogiorno come un altro 12.30 7/10  

loveyoubaby76 40F
983 posts
10/7/2005 5:13 am

Last Read:
6/29/2006 3:23 am

Pensieri di un mezzogiorno come un altro 12.30 7/10


Non ho voglia di andare in mensa e scrivo, e' una dieta perfetta. Maltratto la scrittura, mi arrivano i vostri pensieri, non posso darvi torto. Ieri ho scritto i miei pensieri al mio diario, ma a quanto sembra non vanno bene. Non emergono dal punto dove dopo il click su "aggiungere" sono sprofondati. Ho deciso che oggi non lavorero, andro a zonzo. Ho molte cose da fare, devo scrivere un libretto di istruzioni per il furto di crostate di nonna papera, guardare come si dice "ciccio bello bamboccione" in sanscrito, allenarmi allo sputazzo a palombella su bersaglio mobile, trovare un metodo per difendermi da zio Tobia. Non posso farlo al lavoro, dove per altro Roby e' sempre piu bella, le persone sono troppo vicine ed i corpi non possono rimanere immuni alla vicinanza degli altri. Canta il corpo la sua melodia anche se tu non vuoi, diceva un mio vecchio amico fotografo. Ecco, adesso servirebbe un fotografo. Lasciarsi "vedere" da un fotografo, essere solo per lui. Non vedro/sentiro' pop, non mettero insieme i numeri sparsi di un cell, non andro al marini, non restero con roby, non telefonero agli amici, mi lascero cullare da quei pochi raggi di sole che riescono a passare le nuvole.
Vado a casa, oggi voglio sentirmi bella. Voglio tornare a fare quelle stupide vasche e vedere le persone che si voltano. E' stupido ma non importa. E' anche ora di togliere un po di serieta' con i capelli, di lasciare al corpo il suo spazio. Anzi, prima di tutto un bel massaggio, voglio sentire delle mani su di me. E forse ci ripensero' e andro' al marini

Aroveto 46M

10/7/2005 11:06 am

C'è una impalpabile bellezza nel pensiero che trascende ogni possibile descrizione. Tu guardi le stelle, stella mia: potessi io diventare il cielo per guardarti con occhi infiniti. Ed ora mi corico tra le nuvole, mi appoggio alle stelle, e ne abbraccio una di esse, credendola il tuo viso. E penso: come il sole abbraccia la terra e i raggi della luna baciano il mare, a che vale tutto questo baciare se tu non baci me? Allora non fuggire! Fidati! Conoscimi! Hai prosciugato le paludi dell'anima mia, e adesso sei nelle nubi e nell'aria. E la tua vittoria sarà assoluta.


rm_PRINCIPE153 41M
9 posts
10/11/2005 3:58 pm

ciao loveyoubaby76...come te condivido il grigiore di questa citta'e i luoghi dove andare a prende l'aperitivo...sarebbe bello poterti conoscere e condividere con te qualche attimo indimenticabile...


giankriss 65M
7 posts
10/14/2005 6:06 am

ciao Sam, scusami ma mi sembri un pò girovaga nei tuoi pensieri,vaghi da accenni sentimentali allo "sputazzo", dal Sanscrito a "nonna papera e zio Tobia" parli molto per metafore, sembra quasi tu voglia fare capire qualcosa a qualcuno cui non hai ilcoraggio di dirlo personalmente. baci Gian


YuM403 41M
1174 posts
1/28/2007 2:08 pm

LYB wrote:
"Voglio tornare a fare quelle stupide vasche e vedere le persone che si voltano. E' stupido ma non importa."

Non è stupido, no, fidati!

----------ReMix your life--->

ReMix your life


Become a member to create a blog