Appunti per criticare  

loveyoubaby76 40F
983 posts
12/18/2005 8:35 am

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Appunti per criticare


1- Non pare che il testo di per se tolleri spiegazioni: talmente fugace e tenace, che l’idea di mandarlo in giro con appeso un foglio aggiunto di spiegazioni, via, e’ fantasia ridevole.
2- Supponiamo che il testo dicesse, per cosi dire, di stare fermo mentre noi penetriamo in lui.
3- Qualcuno potrebbe legittimamente sospettare che ufficio di un commento potrebbe essere l’amplificazione del testo, quasi una sua imperialistica milizia.
4- L’ipotesi e’ falsa e sfiora comunque una qualche verita. Falsa, in quanto il testo non e’ in grado di recepire alcunche’ di aggiuntivo, perche tutte le amplificazioni sono gia incluse nel testo; sfiora il vero, in quanto il testo ampliato di tanto, di altrettanto si farebbe angusto e ristretto.
5- Pare naturale, non meno logico che mitologico, dedurre che il testo ospiti, o sfidi, o mimi, infine sia abbozzo, progetto, planimetria ideale, trama …..
6- Allontanandoci ci accosteremo al testo.

Dite la verita, non sentivate alcun bisogno di questi appunti? Vi capisco. Comunque, alcuni vantaggi a conoscerli potreste averli: fondamentalmente possono permettere una critica di un testo senza conoscere il testo. Non e' un vostro problema?
Beh .. tenete conto che sono al terzo giorno di febbre, mal di gola e raffreddore. Me la passate come attenuante? almeno generica .. uffa!!!
Se siete di quelli che ritengono che per una critica adeguata bisogna immedesimarsi nei panni dell'autore, con il dovuto tatto mi vedo costretta a dirvi che alla febbre, raffreddore, mal di gola dovete aggiungere anche, in questi giorni, la compagnia della diarrea.

liberoXsempre74 42M
1 post
12/19/2005 10:20 am

Ciao loveyoubaby76!
Buona guarigione! Lo so che lo sai ma te lo dico lo stesso il tuo blog è fantastico! Hai un modo di scrivere che mi fa impazzire!! Mi piacerebbe sapere quanto di ciò che scrivi è vero e quanto è fantasia..

ciao a presto!


enuovoperme 49M
1 post
12/19/2005 2:08 pm

Povera ragazza!ti dico la verità:non ci ho capito un bel niente,un cavolo a merenda come dice qualcuno.Non sò chi sei ne cosa fai perchè non sono riuscito a vedere il yuo profilo,ma ho visto una tua visita al mio blog e volevo ricambiare la cortesia,o la curiosità.L'unica cosa che ho capito e che non te la stai passando bene,spero di cuore che tu guarisca, che tu riprenda la tua forma fisica,qualunque ella sia,per tornare tra i vivi e buttarti nella vita.
Buona guarigione,e già che ci sono Buon Natale
enuovo
P.S:spero non sia stata tu a gollegarti alla mia WEBCAM questasera!?
ho fatto una cazzata! buon riposo di nuovo da enuovo


sexylakeforyou 55M

12/19/2005 3:18 pm

Potrò sembrare stronzo, ed in periodi di tal natura non sarei nemmeno un duro,
ma credo che un testo, che non sia verità scientifica o matematica di natura inconfutabile,
sia esattamente quello che uno legge e non quello che uno scrive, lasciando quindi ampi spazi agli ampliamenti cerebrali o alle cestinature tombali.

Conoscere il soggetto scribano e le sue condizioni
psico-fisiche, può aiutare o magari indurre in castri pensatori, può aprire correnti di pensiero od occludere ragionamenti sensati.

Approvo il testo, come espressione di un momento,
tuo, particolare, forse condiviso da mille e più nel mondo attorno,
vero e condizionato
falso e libero,
sicuramente tuo.


CateClod 51M/52F

12/20/2005 12:14 am

Senza offesa: dati i sintomi, ci asteniamo da ogni critica

Auguri di prontissima guarigione!


Aroveto 46M

12/20/2005 12:31 am

Febbre, mal di gola, raffreddore e diarrea non consentono la concessione delle attenuanti generiche, bensì di un'aggravante specifica ossia quella della connessione teleologica prevista dall'art.61 numero 2) codice penale: l'aver commesso il reato per eseguire od occultarne un altro, ovvero per conseguire o assicurare a sé o ad altri il prodotto o il profitto o il prezzo ovvero la impunità di un altro reato. Qual è il reato ascritto? Senza dilungarci sull'origine del testo, sembra il regolamento ministeriale per la compilazione dei documenti catastali: oscuro, fumoso, contraddittorio e, se mi permetti, anche un tantinello violento. Il reato quindi l'abuso della credulità popolare con l'intento di occultare la pietà per il tuo malessere. Tuttavia una reazione così scomposta merita un'adeguata punizione: partecipare a quattro comizi consecutivi dei legaioli sul tema: stato e responsabilità. Se sopravvivi rimpiangerai anche la diarrea.


Become a member to create a blog