SOGNO  

Roberto100049 67M
1 posts
9/27/2005 4:05 am

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

SOGNO


La sua schiena è inarcata e la testa reclinata completamente all’indietro, la bocca socchiusa ansima come se stesse facendo un grande sforzo, il viso ha un'espressione concentrata.
Spinge in fuori il seno con capezzoli eretti dalla passione e ondeggia.
I fianchi si muovono sensualmente mentre sale e scende facendosi penetrare dal mio pene. Le entra completamente dentro e lei spinge verso il basso come se non le bastasse nonostante le dimensioni. Sale e lo lascia bagnato dei suoi umori tanto è eccitata. Pare non avere fine la sua cavalcata, lei geme, ansima, ruota la testa in ogni direzione completamente persa nel piacere che prova.
Quando finalmente viene lo fa urlando e aumentando il ritmo, pare che intenda farsi sfondare. Continua a saltare sul membro sin quando non finisce di godere poi salta via e lo prende tra le labbra, inginocchiata, davanti a lui. La sua testa si muove su e giù con le guance incavate, poi lo lascia uscire e lo lecca languidamente. Ritorna ad ingoiarlo sin quando sente che è arrivato al limite allora lo lascia e si mette a novanta gradi offrendomi le terga.
Mi prega di prenderla nuovamente, si fa penetrare mentre mi incita a svuotarmi dentro di lei. Accetta i colpi frenetici e gode nuovamente quando lo sente venire nel suo ventre. Poi resta immobile in quella posizione e aspetta che suo marito la prenda mentre è ancora calda e bagnata dal rapporto con me. Lei ama sentirsi penetrare mentre è lubrificata dal seme di un altro uomo e gode nel riceverne altro.
Il sogno è sempre questo, con le dovute varianti della mia fantasia:
Una moglie, molto sensuale, che gode con me, incurante della presenza del marito. Si lascia fare di tutto e ogni volta s’inventa un amplesso diverso, un finale diverso.

Become a member to create a blog