La Principessa Dagli Occhi di Smeraldo I  

Ghibli622 54M
34 posts
7/21/2005 1:06 pm

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

La Principessa Dagli Occhi di Smeraldo I

C'era una volta
La Principessa Dagli Occhi di Smeraldo. Era la creatura più bella che fosse mai esistita: La sua voce risuonava dolce e melodiosa come quella di un ruscello ed ogni suo passo esprimeva armonia e dolcezza ed era il suo sorriso a illuminare la vita di tutti gli abitanti del Bosco fatato !

Fra i suoi lunghi capelli mille fiori colorati si nascondevano per fare poi a gara ad accarezzare il suo viso, mentre nel suo sguardo il tempo si fermava ! La sua pelle era d'Ambra pura e il suo corpo perfetto sembrava disegnato dal più grande scultore !

Nel Bosco Incantato, non esisteva ne tristezza ne dolore perchè il suo sorriso riscaldava ogni cuore e nei suoi occhi brillava la fiamma dell' Amore. Lei sapeva donare felicità a tutti quelli che la incontravano.

Ogni abitante del bosco incantato infatti sapeva che bastava guardare negli occhi la Principessa per vedere realizzati i propri sogni. Era il Suo dono,la Magia Grande della Sua anima che lo rendeva possibile.

Ma perchè i sogni si avverassero chi guardava negli occhi la Principessa doveva farlo con un cuore puro e semplice come quello di un bambino, e credere che sarebbe successo, senza dubitarne !

Ma un brutto giorno la Principessa divenne triste. Qualcuno pensò che un mago mavagio le avesse fatto un sortilegio..ma nessuno aveva visto niente e nemmeno Lei sapeva il perchè ma d'un tratto il suo cuore sembrava perduto e i suoi sogni volati viia !

Così il bosco fatato, divenne, per la prima volta dopo secoli e secoli di felicità e gioia ininterrotti, silenzioso e triste come gli occhi della Principessa..

Il sole del suo cuore non risplendeva più e anche tutti i sogni dei piccoli abitanti di quel luogo sembravano non esistere ora che la Principessa non li poteva più realizzare !

Un brutto mattino infatti, quando si era specchiata nell'acqua della Lago Incantato, la malvagia Regina del Lago le aveva sussurato che i sogni non esistono prendendo, per ingannarla proprio la sua immagine riflessa nell'acqua !

La povera Principessa vide così il Suo volto e i suoi occhi senza più speranza e senza più alcun sogno e credendo che fossero davvero i suoi il suo cuore smise di sognare e la sua anima si raggelò.....

In quel momento ogni foglia sugli alberi del Bosco Fatato ingiallì e si fece notte. Per la prima volta, nel BOSCO INCANTATO, FU AUTUNNO. Era un autunno freddo, triste e buio perchè senza speranza di rivedere l'estate e la luce, ora che il cuore della Principessa aveva smesso di saper sognare !

Ma Lei non sapeva che in realtà quello che aveva visto riflessa nell'acqua non era il suo volto ma quello della malvagia Regina Del Lago he con un incantesimo aveva preso le sue forme !

La Regina aveva rinunciato a sognare e a vivere molti secoli prima e per non essere più vista da nessuno, si era nascosta nelle profondità di quello specchio d'acqua, profondo e misterioso. Da allora nessuno l'aveva più vista dimenticandosi perfino della sua esistenza !

Ma lei invidiosa dei sogni che aveva rinunciato ad avere e dello sguardo Incantato della Principessa, che sapeva realizzarli decise di vendicarsi in quel modo tremendo !!

La Principessa Dagli Occhi di Smeraldo ora era divenatta la Principessa Dagli Occhi Tristi e davanti alla sua casa giorno e notte c'era una folla di piccoli abitanti del Bosco che cercavavno di farla sorridere, di prendersi cura di lei, di ritrovare l'amore e il calore del suo cuore..Ma sembrava tutto inutile !

In uno stagno poco distante viveva un piccolo ranocchio, un po timido perchè si sentiva sempre in imbarazzo quando qualcuno lo guardava sapendo di non essere bello.

Il povero ranocchio aveva la passione del canto e, siccome la sua voce non era proprio gradevole da ascoltare, gli altri abitanti lo avevavo pregato di vivere nello stagno ai limiti del bosco in modo da non dover ascoltare i suoi gracidii nelle lunghe notti di luna piena...

Nessuno lo sapeva ma il ranocchio era innamorato da sempre Della Principessa ma non glielo aveva mai detto..

Lei era il suo sogno ma lui on aveva il coraggio di specchiarsi nei suoi occhi e di credere che Lei lo avrebbe potuto Amare..

Così una notte dopo l'altra, nella solitudine del suo stagno, le dedicava mille canzoni d'amore con la sua voce stonata e gracchiante e col cuore gonfio di Amore e di trsitezza.

Lei era la sola che quando passava non rideva di lui ed era la sola a voler guardare oltre il suo aspetto..Quando lo incontrava gli parlava e... oh com' era dolce la sua Voce! Il suo profumo lo inebriava al punto da non riuscire quasi più a saltellaree sulle zampe..e quegli occhi..quegli occhi in cui lui aveva così paura di specchiarsi per paura di essere deluso..di non riuscire a credere al suo sogno !!

Ma ora che era sempre buio e freddo Lui non ne sapeva la ragione perchè nessuno si era preoccupato di dirlgielo ! Nel suo cuore il ranocchio sapeva che doveva essere successo qualcosa alla sua Principessa ! COsì decise di andare a vedere..Prese tutto il suo coraggio e s'incammino verso il cuore del Bosco Incantato dove c'era la Casa della Principessa ...

Segue...



Become a member to create a blog