Quando la notte...  

DrDoom68 48M
0 posts
12/8/2005 12:54 pm

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Quando la notte...


Già,la notte, chissà come mai molta gente è ispirata solo di notte.
Non sò come mai o il perchè, ma sembriamo tanti licantropi del sesso la notte,sempre a cercare,farsi cercare,amoreggiare eccc.
Di recente,da 6 anni circa a dir la verità, mi succedono cose strane mentre dormo ,come dei Deja Vù, o non sò come chiamarli, ma un nome a quel tipo di sogni che rasentano il realismo lo hanno.
Unica sfiga è che restan solo sogni.
Uno di quelli più ricorrenti è che mi trovo in una stanza del 1200 d.C. circa in uno di quei lettoni che si usavano al tempo,la stanza ben arredata e sempre lo stesso profumo di rose , penetrante sino a stordirmi.
In quella stanza vengo risvegliato in maniera molto particolare , e non solo per effetto del profumo , ma anche per le senzazioni che direi son toste come .....orgasmi ,già ne provo due a volte tre nel sogno.
La scena inizia quando entra nella camera una avvenente cameriera ,mora,occhi verdi, e sensualità da tutte le parti.
Lei non solo apre le finestrelle della stanza aprendo le tende ma toglie le lenzuola,si siede accanto a me spogliandosi dei pochi vestiti che la coprono, e si stende accanto a me iniziando a svegliarmi con dei preliminari e poi lentamente lasciandosi andare sempre di più a un vero atto sessuale da brivido offrendosi totalmente a me.
Mi piacerebbe che una mattina accadesse davvero na cosa simile ,sarebbe il top dei risvegli, altro che sveglia spaccapalle per andare al lavoro uff....



Become a member to create a blog