Altre considerazioni sul sito.  

Aroveto 46M
55 posts
10/3/2005 7:14 am

Last Read:
3/5/2006 9:27 pm

Altre considerazioni sul sito.


Questa è una considerazione estemporanea limitata ai pochi logorroici, come il qui presente, che tediano gli assetati visitatori di questo sito con i loro blogs. Leggete il contenuto della linguetta commenti, che dovrebbe permettere di scegliere l'umore, giacchè io l'ho trovata esilarante, anzi, mi sono sganasciato dalle risate (dinanzi a questa affermazione qualcuno agiterà la testa mormorando: si diverte veramente con pochissimo). In effetti compaiono degli umori, in senso morale, non, grazie a Dio, in senso biologico che mi lasciano perplesso: nell'ordine: aggravato (da che?), arrabbiato (che compare 2 volte, a mo' di rafforzativo), bello (mai sentito un umore bello, e compare anch'esso 2 volte), bisessuale (sic!), blah (aiuto! cosa vuol dire?), 2 volte calmo (calmo e calmissimo) mah!). Poi segue un raffinatissimo concupiscente (arf! arf! se si dice ad una donna: ti concupisco, o sei sul set di Elisa di Rivombrosa, o ti internano), si passa a un due volte contento (contento e contentissimo), e ci lascia nell'imbarazzo della scelta tra curioso e curioso bisessualmente (oh, ma hanno il tarlo fisso sui bisex!). Segue un languido dolente, eccitato per ben 3 volte (era eccitato ovviamente chi l'ha scritto), per passare ad un misteriosissimo eretto (di solito l'erezione riguarda altro, non di certo l'umore). Quindi si sono dimenticati l'aggettivo e hanno messo direttamente il verbo: esaminare (che cosa?), cui ha fatto seguito uno splendido estatico (tipo San Paolo sulla Via di Damasco?) e un dolentissimo frantumato (ah, beh...). Dopo un volteggiante giubilante (wow!), e un doppio grato (i doppioni sono assolutamente incomprensibili), si passa da un raffinato idolatrato (anche se sull'umore dubito che si possa usare), ad uno zotico in calore (e che: siamo bestie?), si attraversa un intimidatorio (questo per i chattisti siciliani, credo, i quali mi scusassero per cortesia) e ci si sofferma su intricato (il classico ginepraio. Superato il ginepraio si riparte con il penultimo doppione, irritato (ne ha ben donde), si passa all'oramai nauseante kinky, e ci si arrena su un sostantivo: malinconia. Non malinconico, malinconia. E non sapete come sono malinconico quando leggo quello dopo: un aggettivo per i chattisti fascisti: nostalgico. Saluto! Dopo le nostalgie del ventennio, e superato un banalissimo ok, arriva il capolavoro: tenetevi forte: post-orgasmo (dopo l'orgasmo). La parentesi non è mia, è scritto proprio così, della serie specifichiamo che post vuol dire dopo, in latino, che è roba nostra, altrimenti non capiamo. Vabbè, grazie. Sono preso da vertigini (anche questo scritto così), cui segue l'ennesimo sostantivo: risatina (ve l'ho detto che mi sganasciavo dalle risate), un due volte soddisfatto (oddio...), e termino con due concetti assolutamenti inadatti all'umore: sperimentale e terrestre. Voi ditemi che cavolo vuol dire un umore sperimentale: cosa sperimenti? Ma terrestre! Terrestre è magnifico: un umore terrestre. Stasera andate a casa dalla fidanzata o dal fidanzato, che vi chiede: di che umore sei? Molte terrestra caro/a. Poi non stupitevi se vi trovate in cinque o sei a fondare AdultFriendFinder italiano, perchè chiunque vi pianta seduta stante, non prima di avervi fatto ingoiare il Devoto-Oli.

someonelikeithot 50F

10/3/2005 3:42 pm

FANTASTICO!! Mi hai fatto ammazzare dalle risate... (molto terrestri!)
xx


Priapeo 46M

10/24/2005 2:36 am

Qualcosa deve essere andato perso nella traduzione... e considerando che il valore di partenza era già vicino allo zero direi che senza scomodare il Devoto-Oli perfino i fedeli del Vallardi potrebbero arricciare il naso!

Never argue with an idiot. He brings you down to his level then beats you with experience


Become a member to create a blog